Conoscere per governare: Formigo presenta le giornate di formazione politica rivolte ai futuri amministratori

0
28

Lecce – Si è svolta questa mattina, presso la sede del Centro Studi Formigo a Lecce, la conferenza di presentazione delle giornate di formazione politica “Conoscere per governare” che, dal 10 al 16 aprile, punteranno a implementare le conoscenze tecnico-giuridiche dei futuri amministratori della città di Lecce.

Alla conferenza hanno preso parte il Dott. Roberto Fatano, Presidente dell’Associazione Laica, l’Avvocato Michela Petrachi e l’Avvocato Pietro Nicolardi, che relazioneranno in alcuni degli appuntamenti.

“Queste giornate di studi nascono come un breve corso di formazione, una sorta di suggerimento rispetto agli aspetti essenziali che chi deve approcciarsi a governare la città e anche ad essere opposizione dovrebbe necessariamente fare propri – ha spiegato Roberto Fatano in apertura – Pur non facendo parte di schieramenti politici, ho voluto accogliere lo spunto che mi è giunto da personalità di rilievo come la Senatrice Adriana Poli Bortone e il Professor Wojtek Pankiewick al fine di elevare la qualità della conoscenza dei singoli amministratori rispetto ai meccanismi interni alla gestione politica. Ho quindi deciso di mettere a disposizione di quanti lo vorranno le sedi del nostro centro di formazione, Formigo, e una serie di figure professionali super partes andando a creare una full immersion, ovviamente gratuita, rivolta non solo ai candidati dell’attuale competizione elettorale ma anche ai cittadini interessati a comprendere maggiormente le funzioni, le competenze e i doveri di un’Amministrazione Comunale. Questa iniziativa sarà propedeutica al lancio di un master che partirà ad ottobre e interesserà la formazione politica intesa nella sua interessa e profondità professionale, una scuola stabile che stiamo lavorando affinché sia qualificante e abilitante per i partecipanti”.

È poi intervenuto il prof. Wojtek Pankiewicz in diretta da Roma: “Il senso più profondo di queste giornate di formazione è quello di ritrovare le ragioni dello stare insieme e fare politica. La politica deve tendere al bene comune, pertanto è nostro compito riscoprire questo concetti e il senso intrinseco della democrazia per mettere in pratica i valori della nostra Costituzione”.

Ha preso poi la parola l’avvocato Pietro Nicolardi che relazionerà in merito a profili di Diritto Urbanistico venerdì 12 aprile alle ore 15.00: “L’idea di avviare un percorso formativo per chi desidera impegnarsi nella cosa pubblica ha colto nel segno in quanto oggi apparteniamo ad un mondo della complessità, pertanto la voglia di semplificazione è un obiettivo che si può raggiungere solo attraverso la sintesi della complessità ma questo può avvenire solo mediante la padronanza di tutti i principi che governano l’azione amministrativa e l’apparato della pubblica amministrazione per raggiungere gli scopi in maniera legittima. Un percorso del genere, come quello avviato da Formigo, rappresenta un’opportunità per tutti, sia per chi ascolta che per chi cerca di divulgare alcuni concetti, in un’ottica di confronto continuo. La nostra carta costituzionale è ricca di tanti aspetti ancora da percorrere, finalità da raggiungere, e credo che la possibilità per un’amministrazione di raggiungere gli scopi centrati sulle esigenze locali sia uno degli obiettivi più virtuosi della politica e spero che rientri nel piano di chi governerà questa città”.

L’avvocato Michela Petrachi, che interverrà venerdì 12 aprile circa pubblicità, trasparenza e anticorruzione, ha dichiarato in conferenza: “Ho raccolto con onore l’invito a prendere parte a queste giornate di formazione politica accanto a personalità di grande spessore. Credo sia fondamentale, ricollegandomi ai richiami costituzionali di cui si parlava pocanzi, rileggere insieme i principi di sussidiarietà orizzontale con cui possiamo interpretare questo corso che vuole contribuire alla formazione futura dell’amministrazione di questa città avendo cura dei bisogni collettivi a partire dall’iniziativa di privati tenendo conto anche dello spirito solidaristico del dialogo, del contraddittorio e della partecipazione nell’ottica di un confronto costruttivo tra le parti. Da questo corso, toccando i punti nevralgici e quei temi che un’amministrazione deve quotidianamente affrontare come la lettura del bilancio o il piano urbanistico, potrebbe emergere un laboratorio di idee che prestino il fianco a iniziative di sussidiarietà e di welfare”.

A margine degli interventi dei relatori, è intervenuta la Senatrice Adriana Poli Bortone, presente alla conferenza, sposando la bontà dell’iniziativa e rivolgendo l’invito a prendervi parte a tutti i candidati alla competizione elettorale che si concluderà il 26 maggio: “Prima di assumersi dei ruoli di responsabilità come quello di amministrare una città, è fondamentale apprendere quanto necessario per farlo. Oggi più di ieri non è semplice governare un’amministrazione comunale e prendere parte a questa iniziativa è un modo ulteriore per dimostrare ai nostri concittadini la serietà dell’impegno nell’affrontare un momento che amministrativamente è difficile sia per la situazione finanziaria degli enti locali che per quella vessazione che c’è nei riguardi dei cittadini e che invece fa affrontata in termini di maggiore conoscenza nell’interesse della collettività”.

Di seguito gli appuntamenti che dal 10 al 16 aprile si terranno da Formigo, in via Cesare Abba 46: Mercoledì 10 aprile alle ore 15 il Dott. Roberto Fatano introdurrà i lavori per poi lasciare la parola al Prof. Wojtek Pankiewicz su “Comunità, Bene Comune e Civismo” e al Prof. Luigi Melica in merito a “Unione Europea, Stato e Ruolo delle Amministrazioni Locali”. Venerdì 12 aprile, alle ore 15, la seconda giornata di formazione vedrà relazionare l’Avv. Michela Petrachi su “Pubblicità, trasparenza e anticorruzione” mentre l’Avv. Pietro Nicolardi snocciolerà i principi di Diritto Urbanistico nell’ottica di fornire uno sguardo ampio su uno dei temi scottanti della comunità, vale a dire il Piano Urbanistico. Sabato 13 aprile le lezioni raddoppiano: la prima si terrà in mattinata a cura del Prof. Avv. Vincenzo Caputi Jambrenghi su “Funzionamento della Macchina Comunale: Amministrazione e Politica. Funzioni e competenze”, mentre nel pomeriggio il Cons. Dott. Vittorio Raeli interverrà circa la responsabilità per danno erariale. A concludere le giornate di formazione, martedì 16 aprile alle ore 15, sarà l’Avv. Maurizio Villani che relazionerà in merito alla fiscalità locale.