Porto Cesareo, anche nel Comune salentino approda “Garanzia Giovani”

0
387

Garanzia GiovaniPorto Cesareo (Le) – L’Istituto CALASANZIO Cultura e Formazione dei Padri Scolopi di Campi Salentina, partner dell’ATS Let’s work 2gheter, organizza, in collaborazione con il Comune di Porto Cesareo, per sabato 7 marzo 2015, ore 18.00, presso la Biblioteca Comunale di via Cilea, il dibattito “GARANZIA GIOVANI – OPPORTUNITA’ PER I GIOVANI E LE AZIENDE”.

“GARANZIA GIOVANI” è un’importante opportunità anche per le imprese che, beneficiando delle agevolazioni previste per la Regione Puglia, possono investire su giovani motivati e rinnovare così il loro capitale umano.
Per il Tirocinio è prevista un’indennità mensile di 450 euro, corrisposta direttamente al tirocinante dall’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS).

L’azienda ospitante non avrà nessun onere retributivo e previdenziale, rimanendo a suo carico solo ed esclusivamente il costo per l’assicurazione INAIL, il cui importo è piuttosto esiguo.

In particolare, i giovani tra i 16 e i 29 anni, residenti in Italia (cittadini comunitari o stranieri extra UE, regolarmente soggiornanti) non impegnati in un’attività lavorativa né inseriti in un corso scolastico o formativo, possono fare un’esperienza di tirocinio retribuito, per un massimo di 6 mesi, presso uno studio professionale, una fondazione, un’associazione o un’impresa.

Interverranno durante la serata: Padre Giuseppe ZONNO – Direttore Calasanzio Cultura e Formazione, la Dott.ssa Monica PERNA – Commissario Prefettizio presso il Comune di Porto Cesareo, la Dott.ssa Fabiana MUTASCI – Responsabile Risorse Umane Technical Center – Porsche Engineering, il Dott. Maurizio ZECCA – Presidente Confindustria Lecce – Sezione industrie alimentari, il Sig. Giovanni CAPUTO – Referente Centro per l’Impiego di Nardò, il Prof. Cosimo Damiano ARNESANO – Docente di Economia Aziendale I.I.S.S. “Vivante” di Bari.

Questo incontro sarà un’ottima opportunità per i giovani cesarini e dei comuni limitrofi, che avranno l’opportunità di entrare nell’ottica di inserimento nel mondo del lavoro, incentivati dalla volontà e dall’impegno di chi crede in loro e nelle loro capacità.

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous article#Amministrative2015. Politica novolese: regna la confusione o la strategia?
Next articleNovoli, raccolta differenziata: arriva nelle case dei cittadini l’ECO-CALENDARIO