La magia di un libro senza parole, per il “Silent book” ad Arnesano il prossimo 8 maggio

0
521

ViaggioArnesano (Le) – ‘Viaggio’, il libro senza parole di Aaron Becker, sarà il compagno d’avventura di un gruppo di bambini dai 6 ai 10 anni, che venerdì 8 maggio alle ore 16.00, presso il Centro Polifunzionale del Palazzo Marchesale di Arnesano, sperimenterà un bel modo di stare insieme, imparando e divertendosi.

Il Silent Book è un libro fatto di sole illustrazioni. Il resto è una storia da inventare. E che cosa c’è di più bello, per un bambino, della nascita di una favola? Ogni piccolo fa conoscenza con l’interprete principale del libro, scopre la situazione di partenza, ed elabora un suo personale progetto per accompagnare, pagina dopo pagina e avventura dopo avventura, la protagonista verso soluzioni reali o immaginarie.

Ogni bimbo aggiunge un proprio tassello, il puzzle si compone, nasce la storia. Dell’incontro sarà lettrice volontaria ’Nati per Leggere’, Dalila Peluso, creativa e assistente all’infanzia, Redattrice di Paisemiu.com., e accompagnerà i bimbi in questa fantastica avventura.

Dalila ci dice che è un progetto pieno di energia e movimento, che racchiude in sé molteplici obiettivi. Innanzitutto porta i bambini timidi ad intraprendere un iter di socializzazione e rispetto dell’altro, proprio perché tutti sono parte attiva della creazione della storia. Aiuta i bambini stranieri non solo nell’inclusione ma anche nell’acquisizione linguistica e nella capacità discorsiva. Stimola la fantasia, conduce alla ricerca di una soluzione attraverso le avventure della protagonista, crea un sogno, diverte.

Aaron Becker è un disegnatore di chiara fama, vanta collaborazioni importanti con la Disney e con la Pixar, e nell’esplorazione di questo silent book presenta la situazione di una bambina che vive in una città grigia e indifferente, in un contesto familiare impegnato e distratto, situazioni purtroppo molto spesso reali, che cerca e troverà attraverso un viaggio immaginario sia la via di fuga al suo disagio, che la soluzione ai suoi problemi e infine, ciliegina sulla torta, l’amicizia. Quando la storia sarà strutturata in modo completo, il percorso educativo continuerà con laboratori creativi.

Disegni, colori, pennelli saranno gli strumenti con cui i bambini illustreranno la ‘loro’ creatura. Il tutto si articolerà in circa due ore, e avrà una continuità progettuale il 14 maggio, con una nuova proposta che sarà presentata tra qualche giorno.

Per prenotare la partecipazione, chiamare Dalila al 3207063797. E buon divertimento a tutti!