A Lecce arriva la Polizia Turistica

0
347

Il servizio è stato riattivato dopo la felice esperienza di alcuni anni fa. Personale altamente qualificato della Polizia locale è pronto ad accogliere i turisti nel centro storico della città 

Polizia Turistica LecceLecce – Riattivato, a Lecce, il servizio di Polizia Turistica che l’Amministrazione Comunale istituì alcuni anni fa sul territorio comunale per accogliere i turisti in arrivo in città con personale altamente qualificato.

“Io ed il Comandante Zacheo – spiega l’assessore alla Polizia Locale, Luca Pasqualini – lo avevano promesso qualche mese fa ed ora è arrivato il momento di passare dalle parole ai fatti e di ridare lustro ad un’esperienza straordinaria e forse unica in Italia che, in passato, ha riscosso molto apprezzamento e di cui abbiamo dovuto privarci a malincuore qualche anno fa”.

“Al momento – prosegue l’assessore Luca Pasqualini – si sono ricreate le condizioni per ridare alla città un servizio di eccellenza rivolto sia ai cittadini residenti che ai turisti, garantendo la presenza nel centro storico di personale selezionato in base alla conoscenza delle lingue straniere e delle bellezze architettoniche della città e con una particolare propensione alle pubbliche relazioni. Gli operatori, naturalmente, non svestiranno il loro ruolo di poliziotti svolgendo la funzione di presidio del territorio e di prevenzione ma avranno anche il compito di accogliere ed orientare i numerosi turisti che affollano abitualmente la nostra città”.

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleLe pagelle di Lecce – Fondi: Torromino devastante
Next articleDal 4 al 29 Giugno Palazzo Vernazza a Lecce ospiterà la mostra fotografica Vita Aeterna