Ruba autovettura a Copertino, ma viene bloccato a Monteroni. Arrestato dai Carabinieri dopo un rocambolesco inseguimento

0
934

pati andreaMonteroni di Lecce – Nel primo pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Tenenza di Copertino hanno ricevuto la denuncia di furto di una Fiat Uno, rubata poco prima in quel comune; il veicolo, munito di sistema di localizzazione, viene individuato nella vicina Monteroni di Lecce dove viene subito allertata la pattuglia di quel Comando Stazione, attivatasi immediatamente.

I militari, dunque, dopo essere riusciti ad individuare l’automezzo rubato, parcheggiato in una via del paese, hanno attuato a distanza un servizio di osservazione nell’intento di sorprendere l’eventuale ladro. L’attesa è stata breve; poco dopo, infatti, vedono giungere un individuo a loro ben noto, che si pone frettolosamente alla guida in direzione del centro.

Effrazione auto rubataIl malvivente, sottrattosi all’ALT intimatogli dalle forze dell’ordine, ha accelerato e, cercando di sfuggire alla cattura attuando pericolose manovre nel centro urbano con grave pericolo per i pedoni, ha imboccato tratti contromano, urtando anche una vettura in sosta sino a provocare un vero e proprio incidente con un’Audi in transito.  Bloccato dal sinistro, il ladro ha tentato un’ulteriore fuga a piedi, ma anche questa volta è stato raggiunto dagli operanti che lo hanno tratto finalmente in arresto. Si tratta di Andrea PATI, 41enne del luogo.

L’autovettura rubata, poi restituita al proprietario, è stata rinvenuta con lo “spadino” (ricavato da una posata in metallo) ancora inserito nel quadro accensione; inoltre  dalla perquisizione personale, l’arrestato è stato trovato in possesso di un altro analogo utensile artigianale.

Su disposizione del Dott. Antonio NEGRO, Sostituto Procuratore presso la locale Procura della Repubblica, Andrea Pati è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari con l’accusa di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleIl 13 Aprile, il Santuario di Santa Maria di Leuca festeggia 25 anni dalla sua elevazione a Basilica Minore (2)
Next article#Regionali2015. Lecce, soddisfazione in Forza Italia per la candidatura di Adriana Poli Bortone