Novoli, viabilità e sicurezza hanno bisogno di SEGNALI

0
686

MisurazioniNovoli (Le) – All’indomani dell’incidente avuto luogo a Novoli, all’incrocio fra via Marche e via Lucania, prende la parola il consigliere Giovanni De Luca che, tempestivamente, risponde mediante azioni concrete affinché si ponga fine al ginepraio di polemiche scaturite dopo quanto accaduto sabato pomeriggio, soprattutto a sostegno del buon lavoro che il Comando dei Vigili Urbani, alla guida del dr. Raffaele Paladini, porta avanti nonostante l’esiguità delle risorse a disposizione (sia umane che economiche) e degli indirizzi fissati dall’Amministrazione Comunale in carica in materia di viabilità e sicurezza stradale.

Indubbiamente ci sarebbe tanto da fare – molto, forse! – giacché le segnaletiche verticali dovrebbero “contemplare” anche quelle orizzontali la cui funzione è quella di regolare la circolazione, guidare gli utenti e fornire indicazioni per particolari comportamenti da seguire: il tutto, secondo quanto prescritto dal codice stradale e da quanto integrato dalle norme regolamentari.

Di concerto con l’Assessore al ramo, Gianmaria Greco – riferisce De Luca – e del comandante dei Vigili Urbani, Raffaele Paladini, si sta procedendo a tutte le verifiche opportune per una modifica della viabilità sia in via G. Verga (stabilendo un senso unico di marcia per chi proviene da via Carmiano e può svoltare a destra) sia in via Lucania (fissando un senso unico di marcia solo per chi la imbocca da via Marche). Urge, poi, normare il comportamento degli automobilisti che percorrono via Trepuzzi per scoraggiare inutili accelerazioni che pongono in seria discussione l’incolumità di pedoni ed animali. In tal caso, oltre alla segnaletica orizzontale, occorrerebbe l’installazione di dossi, cunette e tutto quanto altro occorrente ed utile a rallentare la marcia di autoveicoli e motoveicoli in transito. Il 17 p.v., inoltre, sarà effettuato un sopralluogo tecnico per stabilire e valutare la rimessa in funzione degli impianti semaforici. 

{loadposition addthis}