Lanciano sassi dal cavalcavia sulla Statale 16: nei guai nove minorenni

0
152

Corigliano d’Otranto (Le) – Sorpresi a lanciare sassi dal cavalcavia, sulla Statale 16, nei pressi di Corigliano d’Otranto, sono stati bloccati ed identificati dai Carabinieri. Si tratta di nove ragazzi, tutti minorenni, colti in flagranza di reato ed ora a disposizione del Magistrato che dovrà decidere quali provvedimenti adottare nei loro confronti.

La segnalazione è pervenuta ai militari da parte di un uomo originario e residente ad Alberobello (Ba), colpito da uno dei sassi lanciati dal gruppo di minorenni, tutti salentini. Intervenuti prontamente sul posto, i Carabinieri hanno rinvenuto numerosi sassi di varie dimensioni. In seguito ai rilievi fotografici, i sassi sono stati sottoposti a sequestro e custoditi in attesa di essere depositati presso l’Ufficio Corpi di Reato nel Tribunale di Lecce.