La LILT in campo a Lecce per la lotta al tabagismo

0
872

Lecce – Il problema del fumo (attivo o passivo) riguarda moltissime persone. Spesso si comincia da giovanissimi: tra i 13 e i 18 anni. La sigaretta è il metodo più comune di assunzione della nicotina, ma può contenere fino a 4000 sostanze chimiche; più di 60 di queste possono aumentare in modo rilevante il rischio di contrarre malattie. Statisticamente, i non fumatori vivono in media di più e i forti fumatori hanno il 25% di possibilità in più di morire di tumore al polmone o di polmonite cronica ostruttiva.

In questa realtà, si colloca la nuova iniziativa della LILT (Lega Italiana Lotta ai Tumori)  Sezione Provinciale di Lecce. A partire da mercoledì 10 aprile, infatti, cominceranno i corsi gratuiti per smettere di fumare, presso la sede dell’associazione in Piazza Italia, vicino al monumento dei caduti.

“Prevenire è vivere” è lo slogan della LILT: la prevenzione primaria e quella secondaria, infatti, sono strategie fondamentali per sconfiggere la malattia oncologica. Smettere di fumare è difficile, ma è possibile; il metodo della LILT si basa sul “gruppo” come fonte di solidarietà e sostegno reciproco ed è focalizzato a risolvere gli aspetti psicologici della dipendenza dal tabacco.
Ciascun gruppo è composto dalle persone iscritte e da uno psicologo che lo conduce. È un metodo dolce che aiuta a smettere di fumare con gradualità.


Perché smettere?

Prima di tutto per rispetto di se stessi e degli altri.
Smettere di fumare è una scelta personale: significa iniziare a volersi più bene e godere di tanti vantaggi:
minor rischio di tumori, di infarto e di malattie respiratorie. Migliori prestazioni fisiche.
Migliore capacità respiratoria.
Gusti più autentici. Odori più freschi e gradevoli in casa, in macchina e sugli abiti. L’impegno è far rimanere non fumatori a lungo termine.
In questi anni, l’iniziativa, tenutasi anche in molte altre città italiane, ha dato risultati eccellenti: il 70% dei partecipanti a fine corso ha vinto la dipendenza dal fumo.

Per maggiori informazioni relative al corso e iscrizioni contattare il numero 0832331505, dal lunedì al venerdì, ore 16.30 – 19.00. 

{loadposition addthis}