Giornata ecologica novolese, buona la prima edizione

0
731

Diversi interventi di pulizia e diserbo dei volontari di Fare Verde Puglia nel parco giochi di via Raffaello Sanzio, con la partecipazione di altre associazioni cittadine e nuove iniziative ecologiche in arrivo. Il sindaco Gianmaria Greco: “La collaborazione è un esempio di impegno attivo per il bene comune”


giornata ecologica novolese 3Novoli (Le) – Ecologia e volontariato, valori e azioni da mettere in campo per garantire la crescita sociale del territorio. Con questi auspici si è svolta, nella mattinata di domenica 29 maggio, la prima edizione della “Giornata Ecologica Novolese” organizzata dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Novoli, in collaborazione con l’associazione ambientalista Fare Verde PugliaNucleo di Novoli e con il supporto della società Igeco Costruzioni SpA. Durante la “giornata verde” sono stati effettuati diversi interventi di pulizia, diserbo e messa in sicurezza del parco giochi per bambini di via Raffaello Sanzio.

Un appuntamento importante sotto diversi punti di vista: sociale e comunitario perché ha visto il coinvolgimento di tanti volontari, appartenenti anche ad altre associazioni che hanno sposato la causa, e la soddisfazione e il supporto delle famiglie dei residenti delle zone interessate. Ma anche per l’opportunità di diffondere con atti concreti un messaggio di civiltà e di rispetto delle aree verdi cittadine, elemento quest’ultimo che porterà l’amministrazione comunale novolese a riproporre attività simili anche in altre zone del centro abitato, auspicio per altre edizioni della manifestazione o altre giornate ecologiche.

Tra i volontari in azione anche il primo cittadino di Novoli, Gianmaria Greco, soddisfatto soprattutto per la sinergia venutasi a creare in tema di rispetto ambientale. “L’ambiente – ha detto – si difende anche con i piccoli gesti. Il nostro auspicio è che pure nella nostra dimensione si possano innescare meccanismi virtuosi che possano contribuire al cambiamento, ed al superamento delle cattive abitudini. Grazie a tutti coloro che hanno partecipato – ha concluso il Sindaco, anche titolare della delega all’Ambiente e Territorio – la nostra giornata ecologica è un esempio di impegno attivo per il bene comune”.

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleSquinzano, il due giugno, “insieme per dare un senso” tutti allo stadio comunale Santo De Ventura
Next articleNovoli, al via la prima edizione di “Summer Games” a cura dell’associazione Novulum