Ambiente al centro nelle scuole di Melendugno e Borgagne: laboratori, visite guidate e 800 chiavette a forma di rametto

0
10

Ripartono le attività del CEA Terre di Roca negli Istituti comprensivi di Melendugno e Borgagne che, assieme all’Amministrazione comunale, intende continuare il lavoro di sensibilizzazione ambientale con diverse nuove iniziative che vedranno coinvolti bambini e ragazzi tra teatri, laboratori ed educazione all’ambiente.

Tutte le attività, a cura del Centro di Educazione ambientale “Terre di Roca”, sono promosse dal Comune di Melendugno e dalla Consigliera delegata all’Ambiente Angelica Petrachi.

Lunedì 21 e mercoledì 23 marzo, presso gli Istituti comprensivi di Melendugno e Borgagne, si terranno due incontri con il teatro dei burattini: lunedì mattina, presso la scuola dell’infanzia di Melendugno ci saranno due turni del laboratorio teatrale a cura del Piccolo Teatro di Pane, gli altri due turni avranno luogo mercoledì mattina nelle scuole di Borgagne e Melendugno. Il tema sarà l’albero andando, così, a recuperare la ricorrenza della Festa dell’Albero che era stata rimandata causa Covid e che era stata oggetto di finanziamento regionale.

In concomitanza, nelle scuole primarie e secondarie rispettivamente di Melendugno e Borgagne, lunedì 21 e mercoledì 23 si terrà la cerimonia di consegna di 800 chiavette a forma di rametto acquistate dall’Amministrazione comunale per lanciare un chiaro messaggio di sensibilizzazione all’interno delle scuole per la riduzione dell’utilizzo della carta digitalizzando il più possibile il piano di studi. Le lezioni di didattica a distanza, infatti, hanno insegnato come sia possibile studiare diminuendo l’uso della carta e, di conseguenza, l’abbattimento di alberi. Un altro importante segnale che il Comune di Melendugno intende lanciare all’interno delle sue numerose iniziative di sostenibilità ambientale.

Da lunedì 21 a giovedì 24, poi, ogni mattina, il CEA Terra di Roca organizzerà per conto dell’Istituto Comprensivo “Rina Durante” di Melendugno delle attività didattiche e visite guidate presso la Pineta SIC di Torre dell’Orso per un contatto diretto con la natura e con il territorio. Il calendario delle attività proseguirà poi nel mese di aprile.