Novoli ha ancora fame di vittorie: obiettivo il titolo Regionale.

0
569

Novoli calcioNovoli, Real Bat e Real Modugno si daranno battaglia in un triangolare con sfide da 45 minuti che si terrà a Barletta, domenica 19, in palio il titolo di Campione Regionale di Prima Categoria Pugliese.

Nella riunione tenutasi a Bari, martedì scorso, presso la sede della Lega Nazionale Dilettanti alla presenza del presidente Vito Tisci e delle tre società partecipanti, è stata scelta Barletta come campo, e sono stati messi a punto il regolamento ed il calendario del triangolare. 

L’inizio del mini torneo è previsto per le ore 18,00 sul sintetico della città della Disfida. Nella prima gara, con tempo totale di gioco di 45 minuti, si affronteranno Real Modugno e Real Bat. La perdente tra queste due squadre affronterà nel secondo match il Novoli. Nell’ultima gara in programma invece i ragazzi di mister Schipa giocheranno contro la vincente della prima partita.  Da sottolineare che, nel caso di parità al termine dei minuti regolamentari, saranno i rigori a decidere i vincitori. I punti assegnati nelle diverse partite, saranno così attribuiti: chi vince nei tempi regolamentari 3 punti, chi vince ai rigori 2 punti.  Al termine del torneo è prevista la premiazione tenuta dal Presidente della Lega, Vito Tisci e a seguire una festa.

A Novoli intanto i tifosi fremono ed organizzano la carovana di pullman e auto che raggiungeranno Barletta. Nella città della disfida il rossoblù domenica sarà il colore predominante; come sempre la squadra del Presidente Nino Sebaste potrà contare sul calore e il colore dei propri supporters.

Queste le parole del Presidente: «Sarà una grande giornata per i nostri colori, dopo la meritata promozione, questo è il giusto coronamento ai sacrifici di tutti, da Schipa ai ragazzi, senza dimenticare lo staff tecnico, e i nostri meravigliosi tifosi che anche a Barletta accoreranno numerosi. Speriamo solo di non pagare questo stop di tre settimane, però comunque vada, siamo certi che il Mister e i ragazzi sapranno regalarci grandi soddisfazioni»

{loadposition addthis}