Lecce, preso Contessa. Vicini due altri colpi

0
292

Lecce – Continua a ritmi serrati il calciomercato del Lecce in vista della stagione 2016/17, che prenderà il via ufficialmente il giorno 11 luglio, data delle visite mediche e atletiche da effettuarsi prima della partenza per il ritiro, programmato da giovedì 14 luglio a venerdì 29 luglio a Cotronei, in provincia di Crotone. La truppa giallorossa alloggerà presso l’hotel “Lo Scoiattolo”, a 1600 metri d’altezza e sosterrà gli allenamenti al Sila Regia Stadium, impianto sportivo vicino alla struttura ricettiva.

C’è Contessa– Nella giornata di ieri è stato messo a segno l’acquisto, con un biennale, di Sergio Contessa, terzino sinistro che andrà a ricoprire numericamente la falla lasciata dall’addio di Matteo Legittimo, partito con destinazione Trapani. Classe 1990, Contessa è esploso proprio nel Salento, a Nardò in Serie D, prima di approdare a Novara, Reggio Calabria, dove ha anche debuttato in Serie B, Melfi, Juve Stabia e Andria. Il difensore originario di Erchie ha così commentato la buona riuscita della trattativa con un post sul proprio profilo Facebook: Volevo porgere un saluto a tutta Castellammare, i tifosi, gli amici conosciuti in questi anni, i compagni e i dirigenti che hanno condiviso con me momenti di gioie e momenti meno belli, non facendo mancare mai il supporto e con cui si è instaurato un rapporto di stima che per quanto riguarda me va oltre il calcio. Auguro a tutti voi le più grandi soddisfazioni e sarò sempre riconoscente a tutti voi per avermi arricchito in questo due splendidi anni. In pochi giorni la chiamata del Lecce ha suscitato in me una voglia di rivincita che non avevo mai provato. Era un segnale e non potevo che cogliere la palla al balzo. Inizia una nuova avventura. Posso dire con estrema felicità di essere un nuovo giocatore dell’ U.S. Lecce”

Altri acquisti?– Il d.s. Mauro Meluso è attivissimo sul fronte degli acquisti, deciso a dare un’ossatura a mister Padalino già dai giorni del ritiro. Secondo quanto affermato da TMW, il dirigente calabrese starebbe trattando l’arrivo in giallorosso di Simone Ciancio, terzino classe 1987 in scadenza con il Cosenza. Per la porta, orfana di Filippo Perucchini, il nome caldo è quello di Lys Gomis, estremo difensore di proprietà del Torino con esperienze importanti in Serie B a Trapani, tappa della scorsa stagione prima di un’annata condivisa tra Frosinone, senza mai scendere in campo, e Poli Timisoara, compagine del massimo campionato romeno.