Le probabili formazioni di Napoli-Lecce: esordio per Pezzella, cambiamenti a centrocampo

0
175

Lecce – I giallorossi tornano a Napoli allo stadio Diego Armando Maradona dopo due anni e mezzo. Ci lasciammo con una delle prestazioni più belle dell’era Liverani. Una partita che ben faceva sperare per il prosieguo. Invece, poi, ci fu il Covid, lo stop e una amara retrocessione. Il Lecce torna nel campo del campione argentino con entusiasmo, freschezza e voglia di sorprendere, ancora una volta.

Siamo entrati nel vivo del campionato, i turni ravvicinati iniziano a farsi sentire e mister Baroni scandaglia la rosa per individuare i migliori interpreti per giocare contro il Napoli di mister Spalletti. Sarà una partita di attenzione e concentrazione. L’obiettivo sarà mantenere alta la guardia perché i partenopei, come le big, hanno armi per fare male in qualsiasi momento. I giallorossi hanno dimostrato una buona tenuta difensiva nelle prime tre partite del campionato e bisognerà partire da questa solidità per poi pungere, in ripartenza, alla giusta occasione.

Mister Baroni ha dichiarato durante la conferenza stampa della vigilia, di dover valutare i giocatori abili e arruolabili, considerate le fatiche di domenica scorsa. In difesa, probabilmente, assisteremo all’esordio di Pezzella sulla corsia mancina. A destra, Gendrey sarà chiamato agli straordinari. Al centro della difesa, possibile occasione per Umtiti. Anche se, l’ex Barcellona potrebbe partire dalla panchina. A questo punto, sono presumibili le conferme di Baschirotto e Pongracic. Il centrocampo giallorosso potrebbe subire dei cambiamenti sulle mezzali. Bistrovic e Gonzalez potrebbero avere bisogno di rifiatare. Dall’inizio, potrebbero partire Blin e Askildsen con Hjulmand nel ruolo di regista. In attacco, potrebbe tornare Di Francesco dal primo minuto. Confermati Ceesay e Strefezza.

Le probabili formazioni:

NAPOLI 4-2-3-1: Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Minjae, Olivera; Anguissa, Lobotka; Politano, Raspadori, Elmas; Osimhen. All. Spalletti

LECCE 4-3-3: Falcone; Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Pezzella; Blin, Hjulmand, Askildsen; Strefezza, Ceesay, Di Francesco. All. Baroni