Novoli, Gianni Nestola: «Viviamoci questo splendido presente»

0
663

gianni nestolaNovoli (Le) – Gianni Nestola, arcigno difensore dai piedi buoni, il centrale di ferro, l’uomo cercato e voluto nel mercato di Dicembre, scelta risultata azzeccatissima dallo staff di Francesco De Pascalis.  Lo abbiamo ascoltato in esclusiva per Paisemiu.com: 

«Sei arrivato a Novoli dal Maglie a Dicembre, sei stato presentato come un grande acquisto e così è stato, quali motivazioni ti hanno fatto ritornare in una piazza in cui eri già stato».

«Novoli per me è come una seconda casa, ho scelto di scendere di categoria perché c’era un progetto importante. Abbiamo sempre giocato per i tre punti, abbiamo fatto grandi sacrifici per arrivare fino a qui. Ancora nulla è deciso, anche se abbiamo a disposizione due risultati su tre, giocheremo contro il Campi per vincere e regalare la gioia ai nostri tifosi».

«E questo momento? Come lo avevi immaginato? È una domanda che stiamo ponendo a tutti i tuoi compagni».

«Non c’è nulla di più bello che vincere di fronte al proprio pubblico, di fronte a questi tifosi che non conoscono barriere e dovunque ci hanno seguito e fatto sentire in casa. Conquistare la promozione qui al “Toto Cezzi” è quanto di più bello potesse capitarmi quest’anno. Quando sono arrivato il Novoli era quinto a sette punti mentre ora affrontiamo il Campi così come sappiamo, immaginate un po’ l’orgoglio e la felicità per questo traguardo che stiamo per tagliare».

«Un messaggio per i tifosi?».

«Grazie di tutto ragazzi e mi raccomando accorrete numerosi, abbiamo bisogno di voi».

«Prima di salutarci, progetti per il futuro?».

«Ora pensiamo a vincere domenica. Ad Agosto parleremo di futuro. Ora viviamoci questo splendido presente».

 {loadposition addthis}