“Una canzone sotto le stelle”, a Copertino Rita Minelli si aggiudica il primo posto

0
375

Semifinale a CopertinoCopertino (Le) – Semifinale del concorso Nazionale “Una canzone sotto le stelle” lo scorso 22 gennaio, nella sala del ristorante “Meeting” a Copertino, manifestazione, organizzata da Leonardo Ciullo – responsabile per la Puglia in collaborazione con Euro Channel Tv – Verona e collegata al concorso “Miss Sotto le stelle” – direttore generale Salvo Miraglia.

Il primo posto in classifica se l’è aggiudicato Rita Manelli che ha presentato un brano inedito, seguita da Rebecca Lanzillotta e da Desideria Carrozza. Hanno sfilato tutte le miss finaliste regionali e nazionali per aggiudicarsi la fascia speciale “Stella d’argento”. La vincitrice, riceverà fascia e corona offerte da “Casa della sposa” di Lecce in seguito ad una seconda votazione che si terrà nella serata finale e sarà il volto della copertina del cd contenente tutti i brani dei finalisti nazionali. La fascia ufficiale di “Miss sotto le stelle Junior” è stata invece assegnata a Simona Verardo.

Ha condotto la serata Michele Placì (Mago Manuel) e la top model Mary Chittano. Tra gli ospiti della manifestazione, importanti nomi dello spettacolo come lo showman, attore e doppiatore cinematografico Carlo Crini, il tenore Antonio Greco, l’autore e cantante Antonio Cotardo e la musicista Ida Decenvirale. il Promoter Davide Tommasi alias Daddy dj-talent scout, speaker e art director di Radio Millionaire e il cantante Luigi Mastria che, sulle note del famoso brano “Kalinifta”, ha interpretato la canzone scritta da lui “Su Cilusu”.

Grande partecipazione di pubblico che ha apprezzato l’elevata bravura dei cantanti, alcuni dei quali sono stati preparati dal M° Adriano Patera, vocal coach, direttore d’orchestra e produttore artistico. Sono stati consegnati i cd della compilation “Giulietta Loves Romeo” di cui fanno parte Marianna Grezio, Antono Sperti e Gioia Romano che si sono esibiti tra gli applausi del pubblico.

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleNovoli, saranno distribuiti nei prossimi giorni gli Ecocalendari, un vademecum illustrato per la raccolta differenziata
Next article#Amministrative2016 – Nardò, serietà, correttezza e responsabilità il programma elettorale di Flavio Maglio, candidato a sindaco per il Centro-Destra