Conny Notarstefano è la nuova Miss Mondo Italia 2017

0
287
Miss Mondo, Gallipoli, Conny Notarstefano
Il momento dell’incoronazione della nuova Miss Italia nel Mondo 2017

Gallipoli (Le) – Conny Notarstefano, nata a Lucera in provincia di Foggia ventidue anni fa, ma ormai Romana d’azione per via del suo corso di studi in Scienze Motorie presso l’Università Foro Italico, rappresenterà l’Italia a Miss World, il più antico e prestigioso Concorso del Pianeta, in programma a dicembre in Cina. È lei ad aver vinto il titolo nella finale nazionale andata in scena al Teatro Italia di Gallipoli davanti ad oltre 1300 spettatori.

Conny, spigliata nella comunicazione, educata e composta nel portamento, ha 22 anni. 175 centimetri di bellezza impreziosita da luccicanti occhi verdi. Le sue prime parole sono per chiarire le origini del suo nome.

«Ho due nomi – dice emozionatissima – Concetta, quello della mia nonna paterna, e Conny scelto dalla mia mamma per omaggiare la cantante italo-americana Connie Francis» racconta guardando proprio la sua famiglia, scesa a Gallipoli per gustarsi una finale incredibilmente bella per loro.  E Conny ricambia con gli occhi lucidi il pensiero. «E’ grazie a loro se sono quello che sono. Mi hanno cresciuta dandomi un’educazione e dei sani principi. Non mi aspettavo di vincere, ma ero certa di essermi fatta conoscere per quello che sono e di aver lasciato il segno. E per me quello era l’obiettivo più importante» racconta la neo Miss Mondo Italia.

Serata spettacolare ed emozionante quella vissuta a Gallipoli, da 15 giorni Capitale della Bellezza Italiana. «E’ stato davvero stranissimo. Io non piango mai. Chi mi conosce mi descrive come un husky, un cane distaccato che non sembra tradire le sue emozioni. Invece quando mi hanno chiamata per ultima fra le 15 selezionate non ho capito più nulla». Poi, di nuovo:«Sono stata l’ultima a essere chiamata fra le prime cinque. E alla fine, quando siamo rimaste in tre ormai dentro di me non avevo neanche più la forza di pensare».

La Notarstefano ha avuto la meglio su Ornella La Rosa (Miss Mondo Sicilia) giunta seconda ed Elisa Muriale (Miss Mondo Piemonte) giunta terza.
Tante le sue passioni che spiegano una vita intensissima. «Non ho molto tempo libero: quando non sono all’università e non studio, insegno ginnastica ritmica in un liceo. La mia più grande passione? La ginnastica ritmica appunto, attraverso la quale riesco ad esprimere al meglio la mia personalità e mi sento libera come non mai. Tra gli altri interessi c’è la scrittura, mi piace dar sfogo alla mia fantasia inventando semplici poesie o semplicemente frasi che raccontano le mie emozioni, specialmente in situazioni per me importanti; un libro che mi ha colpito particolarmente è ‘’La solitudine dei numeri primi’’ e tra i gruppi musicali preferiti ci sono i Negramaro, di cui amo soprattutto i testi. Tifo Juve sin da quando sono piccola, ma mi piace seguire il calcio in generale, con gli amici, il mio ragazzo, mio papà Michele, mia mamma Maria e la mia sorellina Angelica di 15 anni, che reputo una delle persone più importanti della mia vita».

A fine anno l’aspetta un volo verso la Cina per rappresentare l’Italia alla finale di Miss World e questo non sembra spaventarla: «Quando nei colloqui mi hanno chiesto che cosa ne pensavo del viaggio in Cina io rispondevo sempre alla stessa maniera: dove devo firmare per partire? Adoro viaggiare, mi piacere scoprire nuove cose. Sarà un’esperienza fantastica e bellissima»