A San Cesario, in rete con “La Covvida 2.0”: iscrizioni aperte fino al 30 maggio

0
20

San Cesario di Lecce – A piccoli passi verso la normalità, ossia la felicità, ma prima di lasciare un po’ a riposo la sfera delle piazze virtuali c’è ancora un’altra sfida da vincere a pieni sorrisi: è  “La Covvida 2.0” (la Corrida al tempo del Covid).

L’iniziativa, promossa dall’Azione Cattolica della Parrocchia Sant’Antonio da Padova di San Cesario di Lecce (che come ogni anno ha molto a cuore i festeggiamenti del 13 giugno in onore del proprio santo), vuol essere un modo aggregativo virale in attesa di ritornare a sorridere in piazza.

“Cerchiamo – dichiara Antonio Tarantinoconcorrenti dilettanti che hanno voglia di mettersi in gioco e divertirsi insieme a noi. Ogni partecipante può far pervenire un video di tre minuti per poi sfidarsi, insieme agli altri partecipanti, alla Covvida 2.0 a colpi di like”.

“Purtroppo  – continua Tarantino – la situazione epidemiologica ci impedisce di poter vivere pienamente la gioia e il folclore di tale evento, perciò come già fatto lo scorso anno, ripropone “La Covvida” sul canale YouTube della parrocchia @parrocchia Sant’Antonio – San Cesario di Lecce”.

Un modo, quello proposto dagli organizzatori, per sentirsi vicini nonostante le distanze e poter regalare momenti di spensieratezza a chi avrà il piacere di vedere le esibizioni.

Informazioni utili per partecipare alla seconda edizione de “La Covvida 2.0