PREMIO ALTA MODA – BRINDISI CITTÀ DEL MARE 2015

0
884

miti moda muse 1Brindisi – Con grande entusiasmo la città di Brindisi accoglie la prima edizione del Premio Alta Moda “Brindisi città del Mare 2015”. Il Premio, istituito dall’associazione culturale MitiModaMuse con il patrocinio del Comune di Brindisi, promosso da Confartigianato e Confcommercio di Brindisi, nasce con il preciso intento di celebrare l’alta moda italiana il cui estro creativo, fiore all’occhiello del Made in Italy in tutto il mondo, unito ad un’altissima professionalità basata ancora su un pregevole lavoro artigiano che abbraccia tutto il processo creativo, rende unica e preziosa l’alta moda italiana. Sabato, 20 giugno, ore 21.00, piazza Santa Teresa diventerà teatro di una magica serata/evento durante la quale brilleranno in passerella alcune delle più luminose stelle del fashion system nazionale e internazionale.

Il cerimoniale della kermesse, affidato all’abile conduzione della giornalista Daniela Mazzacane, prevede la partecipazione di: Gianni Calignano, stilista di origini neretine, che ormai da anni ha conquistato gli addetti al settore, sfilando con le sue collezioni di Haute Couture sulle passerelle più fashion del mondo. La moda Calignano esprime femminilità, eleganza, esclusività, raffinatezza e la maestria tipica del made in Italy, tanto amata da famiglie reali, diplomatici e persone del mondo dello spettacolo; Nino Lettieri, stilista di origini campane, che vanta la collaborazione con alcuni tra i maggiori nomi della Moda italiana. L’alta sartorialità caratterizza da sempre il suo stile che si esprime nelle sue collezioni di Alta Moda e collezioni Sposa Atelier e Sposa prêt-à-porter; Michele Miglionico, stilista lucano, che col suo stile lussuoso e ricercato, pensato per una donna sofisticata e cosmopolita, una donna dalla silhouette fluida e sensuale, è diventato un habitué delle passerelle di tutto il mondo. Numerosi i personaggi passati nel suo atelier, da esponenti della politica, dell’imprenditoria e dell’aristocrazia a celebrità dello spettacolo; Massimo Orsini, fashion designer, modellista, sarto e stilista di origini pugliesi, specializzatosi sopratutto nel sartoriale, che ha creato una sua esclusiva linea di abiti da sposa e una collezione di alta moda. Nel suo stile dominano le linee morbide, lo chiffon, la seta, il pizzo, i tessuti che accarezzano il corpo; Annamaria Patronella, sarta, figurinista, stilista di moda, anch’essa pugliese DOC,  che si è subito fatta notare dal grande pubblico. La sua creatività si esprime nella progettazione e  realizzazione di abiti da sposa, da gran sera e red carpet, tutti rigorosamente dal design e dalla sartorialità MADE IN ITALY. La sua donna ideale è molto elegante e femminile, che ama stare al centro dell’attenzione.

I grandi stilisti che sfileranno sulla passerella del Premio Alta Moda – Brindisi città del Mare affiancheranno il concorso dedicato ai giovani stilisti emergenti che hanno occasione di calcare questa prestigiosa passerella. Il concorso, rientra in una serie di iniziative che l’associazione culturale MitiModaMusa ha pensato per dare il meritato risalto a tutte quelle realtà di grande livello, a tutte quelle eccellenze della moda, presenti e operanti sul territorio. Una della principali mission del concorso infatti è quello di selezionare, premiare e promuovere il talento, la creatività, la maestria artigiana dei giovani stilisti, astri nascenti del futuro panorama della moda italiana. Attentamente selezionati da una rigorosa giuria tecnica, sfileranno in concorso sulla passerella della prima edizione del Premio: Ada Aprile, Surbo (Le); Grazia De Marco, Castellaneta (Ta); Leonardo Ligorio, Terlizzi (Ba); Emanuela Daniela Morleo, Mesagne (Br).

In caso di maltempo l’evento si svolgerà nel Teatro Verdi di Brindisi.