Visti da vicino – Nostra intervista al prof. Francesco Del Sole, autore del volume “Paesaggi di pietra e di verzura” omaggio a Vincenzo Cazzato

0
120

“Visti da vicino” incontra il prof. Francesco Del Sole che, per festeggiare i 70 anni del prof. arch. Vincenzo Cazzato e ringraziarlo per aver dato più di tutti nutrimento alla sua passione per la ricerca fin da quando era un semplice studente, ha pubblicato “Paesaggi di pietra e di verzura” omaggio a Vincenzo Cazzato (Gangemi Editore), un prezioso e corposo volume che raccoglie i saggi di oltre 50 esperti e studiosi internazionali: architetti, paesaggisti, archeologi, letterati, storici dell’arte e conservatori, accomunati dall’affetto e dalla stima verso l’esimio prof. Cazzato.

“Paesaggi di pietra e di verzura”, perché la “pietra è l’immagine dello spessore di uno studioso che, negli ultimi 40 anni ha dedicato la sua vita alla ricerca e alla valorizzazione del patrimonio architettonico e paesaggistico” e la “verzura è un rimando all’occhio sensibile di un architetto che ha saputo cogliere il valore sacrale del giardino osservato e studiato in tutte le forme”.

Francesco Del Sole, già Funzionario presso la Direzione Cultura del Comune di Milano, dal 2019 è ricercatore in Storia dell’Architettura presso l’Università del Salento. Membro di comitati editoriali e diviste scientifiche del settore, è stato negli anni incaricato di ricerca per enti e istituzioni pubbliche nonché visiting professor presso l’Università Complutense di Madrid. Ha scritto una monografia dal titolo Viaggio nella Meraviglia: descrivere, immaginare, ri-costruire (2019) che ha ricevuto riconoscimenti nazionali ed internazionali. Le sue ricerche sono state finanziate dall’Unione Europea per il carattere trasversale degli studi, che indagano l’architettura in relazione ad altre discipline umanistiche come la storia dell’arte, la letteratura artistica, la filosofia e l’urbanistica.