“Nonna Grazia racconta” e la Biblioteca Comunale di Porto Cesareo si riempie di fiabe e magia.

0
485

nonna grazia 1Porto Cesareo (Le) – Ieri, presso la Biblioteca Comunale “Angelo Rizzello” di Porto Cesareo, Grazia La Gatta ha presentato il suo ultimo libro “Nonna Grazia Racconta” finito di stampare proprio nel mese di settembre. L’autrice – moglie, madre e nonna di tre nipotini con il vizio della scrittura –  apre questa raccolta di 24 fiabe con la dedica a Lorenzo, Asia e Gioele che assieme sono la sua gioia.

Nonna Grazia insegna che tutto è possibile, basta crederci! Questa nonna scrittrice dalla personalità allegra ha saputo incantare il pubblico  cesarino che ha assistito alla sua presentazione.

Con il potere educativo delle fiabe che scrive, ha narrato ai bambini presenti storie  come “La fuga dei libri”, storie d’amore nelle quali la natura prende vita come “Il papavero e la rosa”, altre storie come “L’arcobaleno” e “La nuvoletta Lorella” che non solo inducono i bambini a rimanere affascinati dal Creato ma che coinvolgono i lettori tramite la simpatia e spontaneità dei personaggi. Curiosa è sicuramente la storia di “Arietta”,  peto vispo e annoiato dalla solita vita che ha suscitato più di un sorriso durante la serata.

I bambini però, si sono lasciati anche incantare della poesia di Grazia La Gatta che, poco prima di “Nonna Grazia racconta”, ha scritto una raccolta di poesia dal titolo “Fili d’argento”.nonna grazia 2 Tra una poesia ed un racconto, l’animo degli ascoltatori si è riempito di emozioni.  Amore, satira, natura: Grazia spazia su varie tematiche assecondando la sua ispirazione, non mancando mai di fornire spunti di riflessione.

Nonna attiva qual è, partecipa a diversi concorsi ed è stata inserita in diverse antologie come: “Ho conosciuto Gerico”, “Il Federiciano”, “Granelli di Parole”, “Enciclopedia universale degli autori italiani 2013 e 2014”, “Poeti italiano 2014”, “Oltre la porta” ed in tre Ebook.

Tra un dolcetto ed un altro i bambini si sono avventurati nelle parole e nelle storie di nonna Grazia che, con la sua dolcezza, ha fatto innamorare grandi e piccini.

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous article“Terra del Fuoco Mediterranea”, l’associazione che organizza il Treno della Memoria, compie dieci anni
Next articleNovoli, domenica 12 ottobre gli scout del CNGEI inaugurano il nuovo anno sociale