Lecce, CreArt va a caccia di talenti visivi

0
248

creartLecceCreArt, il progetto europeo di cooperazione culturale per la valorizzazione dell’arte contemporanea e della creatività artistica giovanile, promosso dal Comune di Lecce in partnership con autorevoli istituzioni internazionali, ha appena aperto un nuovo bando di selezione di artisti: l’avviso prevede la selezione di massimo dieci artisti visivi interessati ad esporre le loro opere (installazioni, fotografie, video, pittura, scultura, incisione, performance e altri linguaggi) all’interno di uno degli spazi espositivi del Comune di Lecce nei primi mesi del 2015.

I partecipanti devono essere nati o residenti nella Provincia di Lecce, oppure essere studenti in corso dell’Accademia di Belle Arti di Lecce o di uno dei licei artistici della Provincia. Il limite di età per i partecipanti è di anni 40, da compiersi entro il 31 dicembre 2014.

Sarà, poi, una commissione, composta da Raffaele Parlangeli, dirigente del settore “Programmazione strategica e comunitaria”, Nicola Elia, dirigente del settore “Cultura” e direttore del “Must”, e da Lorenzo Madaro, direttore artistico del progetto “CreArt – Network of cities for artistic creation” e critico d’arte, a valutare le istanze pervenute e stabilirà gli artisti vincitori, i cui nomi saranno comunicati sui siti ufficiali del progetto.

La selezione terrà conto della sostenibilità del progetto di mostra, della qualità delle opere, della contemporaneità delle tematiche, dei linguaggi adottati e dal curriculum dell’artista o dei collettivi che aderiranno.

Sentito l’invito che Alessandro Delli Noci, assessore alle politiche comunitarie, giovanili e all’innovazione del comune di Lecce, ha espresso verso i giovani, definendo il concorso come “Un’opportunità concreta per farsi conoscere nel contesto internazionale”. Si conferma, così, l’attenzione che il comune di Lecce ha sempre riservato a quest’appuntamento fisso del calendario culturale salentino, come ha ribadito Luigi Coclite, assessore al turismo, spettacolo e marketing territoriale, il quale ha assicurato l’impegno di seguire gli sviluppi della creatività grazie al confronto con i più giovani, che saranno poi i protagonisti di un percorso espositivo aperto alla città e ai suoi turisti.

Il bando è stato pubblicato nella sezione Bandi e Concorsi del sito del Comune di Lecce e sul sito ufficiale www.creart-eu.org, scadrà alle ore 12 dell’11 novembre 2014, ultima data utile per la presentazione delle istanze di partecipazione.

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleTrepuzzi: ratti nel cortile della scuola e aule sporche. Infuria la polemica tra i genitori
Next articleLecce, l’orchestra Tito Schipa presenta la stagione sinfonica e il balletto d’autunno