La Pinacoteca Comunale di Novoli intitolata a Corrado Lorenzo, la proposta di Giovanni De Luca

0
257

Novoli (Le) – Intitolare al Dott. Corrado Lorenzo la Pinacoteca Comunale di Arte Contemporanea, questa l’idea dell’ex Presidente del Consiglio Comunale di Novoli Giovanni De Luca. La proposta arriva il giorno dopo la scomparsa del noto professionista novolese, il quale ha sempre vissuto la propria vita nel segno dell’arte, divenendo un punto di riferimento culturale per Novoli, il Salento ed oltre i confini regionali.

Medico di professione, ben noto a concittadini e non, nel 1968 Lorenzo crea il “Centro ricerche estetiche Novoli”, successivamente nel 1972 si fa promotore di un seminario sull’Avanguardia Artistica in collaborazione con l’Istituto di Filosofia e la Biblioteca dello Spettacolo dell’Università di Lecce. Nel 1979 fonda l’Associazione Culturale Piccolo Museo Novoli, presso la quale cura un Archivio Internazionale d’Arte Contemporanea.

Per tutta la vita ha poi generato numerose opere artistiche, riconosciute come tali da un

vastissimo pubblico, e in anni più recenti è stato tra gli ideatori e fondatori della Pinacoteca Comunale, assumendone poi la direzione.

Da questo, dunque, parte il suggerimento dell’ex Presidente del Consiglio: “A Corrado Lorenzo – afferma De Luca – artista novolese di fama internazionale, sono legati i miei migliori ricordi nel campo del complesso sistema dell’arte contemporanea, a Novoli poiché, nel 2001 – prosegue l’ex Presidente – allora con il sottoscritto Assessore alle Politiche Culturali, pianificammo e realizzammo l’inaugurazione della Pinacoteca Comunale di Arte Contemporanea. Una sua lungimirante intuizione che costituisce un patrimonio ancora non ben compreso. Credo – propone infine De Luca – che il Museo vada a lui intitolato e nel suo nome, nella sua valenza artistico-culturale, rilanciato”.