A Novoli, il 29 febbraio, la finale del premio letterario Nabokov 2019

0
50

Novoli (Le) – Il Premio Nabokov si svolgerà, come ogni anno, in Salento sabato 29 febbraio 2020. L’evento si aprirà alle 17,00 sul palco del teatro comunale, Piazza Regina Margherita, con l’incontro e la premiazione dei libri finalisti.

La giuria, presieduta dal giornalista TG1RAI Pino Scaccia, ha scelto per la sezione editi di Narrativa: Sergio Contini, “Uno. Inferno”, Europa edizioni; Nicola Nucci, “Trovami un modo semplice per uscirne”, Dalia editrice; Fabio Mundadori, “Occhi viola”, Bacchilega editore; Sebastiano Cenere, “Il tremore del falso”, IoScrittore editore; Antonella Sbuelz, “La ragazza di Chagall”, Forum editore; Diego Collaveri, “Il commissario Botteghi e il mago”, Frilli editore; Angelo Vetturini, “Soffia vento d’inverno”, Editrice LaMandragora.

Per la Saggistica edita in finale sono arrivati: Giuseppina Mellace, “I dimenticati di Mussolini”, Newton Compton editori; Candida Carrino, “Luride, agitate, criminali”, Carocci editore; Elettra Stradella, a cura di, “Le discriminazioni fondate sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere”, Pisa University Press; Rolando Perri, “Presenze femminili nella vita di Don Lorenzo Milani”, Società Editrice Fiorentina; Annarita Briganti, “Alda Merini, l’eroina del caos”, Cairo Editore; Letizia Evangelisti,“Łódź, lo sguardo tragico degli innocenti”, Rubettino editore.

Per la Poesia edita: Fernando della Posta, “Gli anelli di Saturno”, Ensemble edizioni;

Alessandra Paganardi, “La regola dell’orizzonte”, Puntoacapo editore; Mauro De Candia, “Le stanze dentro”, Ensemble edizioni; Francesco Deotto, “Nella prefazione di una battaglia”, Italic edizioni; Gianfranco Isetta, “Gigli a colazione”, Puntoacapo editore; Giacomo Leronni, “Scrittura come ciglio”, Puntoacapo editore.

Nella sezione inediti in finale per la narrativa: Alessandro Savini, “Sorelle per sempre”; Angela Suprani, “Diversa da Lei”; Anna Paola Prestia, “Il segno dell’Angelo”; Antonio Gentile, “La terra degli uomini integri”; Elisa Luvarà, “Gli specchietti delle auto mi rubano il sole”; Giorgio Benini Scandolara, “Il ritratto di Memling”; Lidia Popolano, “Costellazioni”.

Per Saggistica inedita: Fulvio Bernacchioni,1915-1918. Notizie dal fronte”; Francesco Randazzo, Claudia Messelodi, “L’eroe tirolese Andreas Hofer nella letteratura inglese del primo ‘800”; Giorgio Bertolizio, “Molière, amori, opere e lati oscuri”; Sara Teresa Russo, “Il regno del dormiveglia: sogni e réverie nella generazione di Italo Svevo”; Fausto Davoli, “La nuova Europa di Napoleone”; Giorgio Bertini, “Un mestiere impossibile”.

Per la narrativa per l’infanzia: Xhaferraj Sabrina, “Il viaggio di una bambina”. Per la narrativa per ragazzi: Barbara Cremaschi, “Cosa ci fa quest’intrusa in casa mia”, Il prato editore. Per le menzioni speciali: Michelangelo Bartolo, “L’Afrique c’est chic”, Infinito editore; Gianluca Vernole, Zaneta Nawrot, “La Puglia dei polacchi”, Aletti Editore; Stefania Portaccio, “Waterloo”, Lietocolle Libri.

Alle 19,00 il giornalista TG1RAI Pino Scaccia e la scrittrice Anna Ravaglione presenteranno la loro ultima inchiesta Tutte le donne del presidente“, l’incredibile intreccio tra i Kennedy, Marilyn Monroe, Jackie Onassis, Maria Callas, più la sconvolgente storia di Lady D.

A seguire la consegna dei premi ai vincitori da parte del Presidente di giuria PinoScaccia e l’assessore alla cultura Sabrina Spedicato.

La segreteria del premio nel frattempo ha pubblicato il nuovo bando della quindicesima edizione del Premio Internazionale Nabokov 2020. Scadenza per partecipazione alla prossima edizione: 30 ottobre 2020.