Veglie, tentano di far saltare il Postamat. I Carabinieri li mettono in fuga

0
143

Veglie (Le) – Durante la notte appena trascorsa, alcuni malviventi a bordo di una Alfa Romeo Giulietta, hanno tentato di violare lo sportello del Postamat, a Veglie, nei pressi del Parco delle Rimembranze.

Il tutto si è consumato intorno alle 3 del mattino: i ladri, utilizzando il cosiddetto metodo “marmotta” hanno inserito dell’esplosivo nel Bancomat, innescandone la miccia. Ma la forte esplosione ha danneggiato solo parzialmente l’apparato creando, però, danni ingenti all’ufficio; la vetrata principale infatti è andata in frantumi e ci sono stati anche danni agli arredi interni.

L’esplosione anche attirato l’attenzione dell’equipaggio della locale Stazione Carabinieri che era in perlustrazione per il servizio notturno. Tempestivamente la pattuglia è giunta sul posto ed ai malviventi non è rimasto che darsi alla fuga. Ne è scaturito un inseguimento con i militari che si è protratto sulla SP 110 dove l’auto dei ladri si è dileguata in direzione di Torre Lapillo.

Le indagini sono in corso per individuare gli autori, nulla è stato asportato dallo sportello bancomat.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleNicola Arigliano, tra i murales, a Casalabate
Next articleAlla mia mamma …