Squinzano, nascondeva la droga nel materasso: arrestato

0
3881

MatteoSquinzano (Le) – Continua l’attività dei militari della Compagnia di Campi Salentina finalizzata al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti. Questa volta, a finire in manette, è stato Matteo D’Anna, 22enne censurato di Squinzano, dopo che i militari hanno trovato sotto al suo letto, di quelli che si aprono, abilmente occultati, 330 grammi di marjiuana, nonché 30 grammi di hascish. I militari avevano da tempo notato i suoi movimenti che facevano senza dubbio pensare ad una possibile attività di spaccio; fino a quando, monitorandolo continuativamente, per diversi giorni, hanno deciso di intervenire.

 

Foto 2 arresto DAnna MatteoIeri sera appostati fuori casa lo hanno atteso e, nel momento in cui non c’era alcun rischio per persone di passaggio o condomini, si sono avvicinati all’abitazione e, bloccato, è stato immediatamente perquisito. Il D’Anna è parso da subito nervoso; infatti, dopo che sulla sua persona non è stato rinvenuto nulla, i militari hanno esteso le ricerche alla sua stanza da letto, rinvenendo la droga, abilmente occultata nel suo letto. Terminato di setacciare l’intera abitazione, i carabinieri hanno condotto il giovane presso gli uffici della Stazione di Squinzano e, sentito il Magistrato di turno, è stato dichiarato in arresto presso la propria abitazione.

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleVidyaSoft la tecnologia approda nelle nostre case
Next articleNardò, in fiamme nella notte l’auto di Mino Frasca, presidente di SGM