Novoli, nuovo look per l'”incrocio della speranza”

0
658

Stop in via Lucania e VergaNovoli (Le) – Non vorrà sembrare irriverente se continueremo a chiamarlo “incrocio della speranza”: ci riferiamo all’ormai famigerata intersezione fra via Carmiano, via Verga e via Lucania, scenario dei frequenti incidenti di cui, negli ultimi mesi, abbiamo avuto, nostro malgrado, l’onere di narrare fra le pagine di Paisemiu.com

Ci siamo più volte interrogati su questo tratto viario così frequentemente interessato da una sinistrosità stradale, che definire “anomala” sarebbe puro eufemismo. E abbiamo raccontato i fatti, senza sperticarci in giudizi improvvidi, inappropriati o dissacranti, anche quando le nostre “rendicontazioni” sono state condite da un innocuo sarcasmo che – è vero – avrebbe potuto prestare il fianco ai facili commenti, giudizi o fraintendimenti dei tanti internauti. Fortunatamente per tutti, si è trattato solo di lamiere contorte e di qualche spavento inatteso.

L’incrocio, oggetto della nostra attenzione, lo abbiamo più volte ribadito, è sempre stato regolamentato dalla  segnaletica stradale e molti dei sinistri sono indubbiamente imputabili al comportamento irrequieto di taluni conducenti, avvezzi a confondere le strade urbane con un circuito di Formula Uno. Ciononostante, ci siamo pure interrogati sulla opportunità di sollecitare gli amministratori locali ad assumere misure preventive che limitassero i danni, dal momento che si è pure convenuto che i numerosi sinistri stradali derivano dall’assenza di segnaletica, o, meglio, dalla sua inadeguatezza rispetto alle condizioni delle strade e del traffico, dalla sua tardiva o insufficiente percettibilità, dalla collocazione irregolare, dall’usura dei materiali o dalla mancata manutenzione, ovvero dall’installazione in condizioni difformi dalle prescrizioni del regolamento.

Al netto di tutte queste considerazioni, siamo contenti e soddisfatti per essere stati ascoltati ed aver ottenuto provvedimenti che aumentino la sicurezza in un incrocio tristemente noto più per gli scontri che per gli incontri.
Questa mattina, infatti, il personale tecnico della NUOVA FISE S.r.l. di Galatone, è intervenuto per il rifacimento della segnaletica verticale ed orizzontale. L’intervento si è reso necessario a causa del rilevato deterioramento della segnaletica preesistente, non più rispondente ai requisiti previsti dalla vigente normativa in materia di Codice della Strada.

{gallery}Gallerie/nuovasegnaleticaviacarmiano{/gallery}

Le foto, che proponiamo all’attenzione dei nostri lettori, documentano quanto fatto, anche grazie all’impulso degli amministratori locali (in particolare del consigliere Giovanni De Luca) di concerto con il ten. Raffaele Paladini, Comandante della Polizia Locale, nella fiduciosa speranza di ridurre considerevolmente il numero di incidenti che, negli ultimi mesi, hanno messo in discussione la sicurezza dei residenti in zona e degli automobilisti in generale. Il nostro auspicio è che ciascuno continui a fare la sua parte: gli automobilisti a guidare con prudenza e gli amministratori ad avere a cuore l’incolumità di automobilisti e pedoni.

{loadposition addthis}