Novoli, in attesa della “rotonda” … ci si incontra e scontra

0
827

{gallery}Gallerie/sinistronovoli25marzo2013{/gallery}

Novoli (Le) – In attesa della fatidica “rotonda” i cui lavori di realizzazione hanno visto i loro natali lo scorso 4 febbraio, con tanto di comunicato stampa diffuso agli organi d’informazione, in via Salice (lì dove nel mese di Gennaio migliaia di turisti nostrani vengono ad omaggiare il fuoco della pace, in arte “focara”), ci si continua ad “incontrare e scontrare” …

Appena lo scorso sabato, 23 marzo, avevamo dato notizia di un incidente stradale che aveva coinvolto un furgone ed un autovettura; commentando che, a parte la paura, potevamo dirci fortunati a non dover raccontare di feriti gravi o, peggio ancora, deceduti. Fatte salve le complicazioni che hanno portato il conducente del furgone al ricovero in terapia intensiva.

Questo pomeriggio (per restare in tema di rotonde)… “stessa spiaggia, stesso mare”.

Coinvolte due autovetture, una Fiat Panda, proveniente da Salice S.no ed una Opel Meriva che, giungendo da via Sacco e Vanzetti, non ha rispettato lo STOP investendo in pieno il malcapitato novolese, C.D.T., conducente della Panda.

Anche questa volta, fortunatamente, solo tanto spavento ed una puntatina in ospedale per i controlli di routine. Salvo imprevisti !!!

Non è il primo incidente. Non sarà l’ultimo. Nel mentre ci aspettiamo che, chi di competenza, dia opportuna evidenza circa lo stato dell’arte dei lavori che metterebbero in sicurezza gran parte di automobilisti, ciclisti e pedoni che giornalmente intersecano quelle vie – diremmo a ragion veduta –  a loro rischio e pericolo.

Ai posteri l’ardua sentenza. 

{loadposition addthis}

Direttore Responsabile Paisemiu.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleCSI Lecce: al via l’Oratorio Cup
Next articleFUTSAL LECCE – Una sosta per tirare le somme