Novoli, giovane extracomunitario aggredisce e ferisce due carabinieri

0
7558

Arresto carabinieriNovoli (Le) – Ancora un fatto di cronaca ha interessato il piccolo comune del nord Salento, nel pomeriggio di ieri, poco dopo le 17. Protagonista un giovane 19enne extracomunitario, originario del Gambia che, trovandosi presso la stazione ferroviaria, pretendeva di salire in treno senza aver opportunamente pagato la corsa. Appena il controllore si è reso conto che le resistenze del giovane passeggero avrebbero potuto degenerare, ha immediatamente contattato i Carabinieri del posto, intervenuti per identificare l’uomo ed evitare l’insorgenza di ulteriori problemi.

 La richiesta di esibizione dei documenti, però, ha scatenato le ire del giovane gambiano che si scagliato contro i militari procurandogli lesioni poi giudicate guaribili in tre ed otto giorni. Ragione per la quale è stato necessario che i carabinieri della stazione di Trepuzzi e di Carmiano giungessero a Novoli in ausilio dei colleghi aggrediti.

L’uomo non aveva documenti con se e, dopo l’identificazione, è stato arrestato con l’accusa di resistenza, dichiarazioni mendaci, oltraggio a pubblico ufficiale e lesioni. Quindi è stato condotto agli arresti domiciliari nella sua abitazione a Carmiano.