Lecce: no definitivo ai circhi con animali

0
533

circoLecce – Il consiglio comunale di Lecce ha approvato il nuovo regolamento che vieta le esibizioni circensi che prevedono l’utilizzo di animali.

L’assise del capoluogo si era già mossa in questa direzione quando, nel 2009, aveva vietato l’utilizzo di animali per esposizioni ed esibizioni ad eccezione degli spettacoli circensi che erano regolati dalla commissione CITES del Ministero dell’Ambiente. La stessa commissione CITES, negli ultimi tempi, ha espresso l’intenzione di limitare anche queste ultime forme di esibizioni e nasce da qui la decisione di approvare questo nuovo regolamento.

Con questo ok del consiglio comunale, Lecce diventa un modello culturale a livello regionale e nazionale avendo deciso di non accogliere chi sfrutta gli animali per diletto. Prima d’ora, infatti, solo la regione Emilia Romagna e pochi altri comuni (tra cui Galatina e Brindisi) si erano mossi con provvedimenti analoghi.

Parole di grande compiacimento arrivano dall’assessore alle Politiche Ambientali, Andrea Guido, che ha dichiarato che la sua soddisfazione “si unisce a quella delle associazioni animaliste salentine che chiedevano più attenzione verso colo che in nome del divertimento non tenevano conto delle reali esigenze degli animali, costringendoli a condizioni di vita estremamente rigide”.

{loadposition addthis}