Questione di numeri

0
672

La bellissima fòcara di Novoli, la più grande del Mediterraneo, ha un fascino particolare e, come sempre negli anni, in particolar modo nelle ultime edizioni, ha fatto discutere i novolesi sul connubio arte-tradizione che l’attuale Amministrazione ha creato per rendere sempre più attuale quello che è storia, è presente e sarà futuro della piccola cittadina alle soglie di Lecce.

L’anno scorso, sulla grande pira, furono posizionati i cavalli di Mimmo Paladino e fu polemica; quest’anno è stata la volta dei “Numeri” di Ugo Nespolo, grande artista e massimo esponente della pop arte nazionale, e puntualmente i tradizionalisti hanno storto il naso.
Poi invece c’è chi riesce a scherzarci e sdrammatizzare, e “si” dedica la fòcara da solo, così come ha fatto Marco Calabrese, novolese doc.

Sul suo profilo Facebook in modo spiritoso ha pubblicato una foto realizzata con un fotomontaggio del numero 33 posizionato sull’enorme pira. Lo abbiamo contattato per capire il perché del numero 33, e abbiamo appreso che oggi è il giorno del suo compleanno, e sono 33 anni.

Buon compleanno Marco… e, tra il serio e il faceto, ricordando che la fòcara è pur sempre la fòcara, prendiamo atto che i numeri oltre al “grande” Nespolo, li sanno dare anche i novolesi.

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleNiccolò Fabi riparte da Lecce
Next articleLe fasciddre della vita