Porto Cesareo in veste storica per il Palio 2014 (2)

0
38

DSC 5398Porto Cesareo (LE) – Si è svolta nel pomeriggio di oggi la prima manche del Palio di Porto Cesareo, manifestazione che negli ultimi anni ha riscosso molto successo e che apre la stagione estiva, anticipata solo dalla gara a manche secca tenutasi il 1 maggio, i cui vincitori hanno partecipato al Palio del Mediterraneo a Taranto. 

Alle 17.00 tutti i vogatori si sono radunati in piazza Nazario Sauro per poi sfilare per le vie del paese con il labaro del palio, accompagnati dalla banda musicale, majorette e sbandieratori. A conclusione del corteo storico c’è stata la benedizione del remo nella chiesetta ed alle 19.00, dopo il saluto del Sindaco e delle autorità civili e militari, si è dato ufficialmente inizio alla regata che ha visto la partecipazione dei dieci rioni storici di Porto Cesareo. {gallery}Gallerie/PalioPortoCesareo{/gallery}

La gara è stata fortemente combattuta ed ha visto trionfare il Rione Centro Storico con Massimo Rizzello e Egidio De Vita, vogatori della barca giallo rossa con il tempo di 13′ e 57″. Secondi classificati i rappresentanti del Rione Cina e terzi i vogatori del Rione Bacino Grande.

Ci si aspetta che la grande partecipazione di pubblico sia confermata nella seconda manche del Palio che si svolgerà il 3 agosto prossimo e che vedrà la premiazione dell’equipaggio vincitore.

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleCampi, percorso condiviso fra Egidio Zacheo e Fabio Sirsi per il rilancio della Città del Libro
Next articleL’area marina protetta di Porto Cesareo protagonista di Sereno Variabile