Novoli, con la festa della vite, inizia il 13 dicembre la costruzione della grande fòcara (2)

0
26

Focara lavori in corsoNovoli (Le) – Con la Festa della Vite e del Paesaggio del Parco del Negroamaro, Sabato 13 dicembre 2014, alle ore 10.00, iniziano a Novoli i lavori per la costruzione della grande “Fòcara”, il falò che ogni anno viene acceso in onore del Santo Patrono Antonio Abate. La manifestazione testimonia la rinnovata condivisione tra pubblico e privati nella promozione del territorio dell’area del Nord Salento, area denominata non a caso del “Parco del Negroamaro”.

L’evento sarà caratterizzataoda una sfilata di carretti tradizionali che trasporteranno le prime “fascine” di tralci di vite con cui si darà il via alla costruzione del falò dalle dimensioni imponenti (20 metri di diametro per 25 metri di altezza) che, per secolare tradizione, viene accesa la sera del 16 gennaio.

Una processione religiosa, che ricorda un antichissimo atto liturgico, riunirà cittadini, viticoltori, istituzioni, i Consorzi di Tutela dei Vini Doc Salentini, e culminerà con la posa delle prime fascine di tralci di vite secchi provenienti dai feudi del Parco del Negroamaro (alla fine saranno oltre circa 80 mila) intrecciate con tecniche che si tramandano di padre in figlio.

Il corteo con le autorità civili e militari del Comune di Novoli e i componenti del Comitato festa “Sant’Antonio Abate” partirà alle ore 10.00 da Piazza Aldo Moro (nei pressi del Comune) e farà tappa in Piazza Tito Schipa dove saranno poste simbolicamente le prime “fascine” per la costruzione della “fòcara”.

A seguire l’incontro con gli organi di stampa che si terrà nel Teatro Comunale di Novoli, in Piazza Regina Margherita, a cui parteciperà un gruppo di giornalisti nazionali ed esteri, ospiti di un Educational tour.

{loadposition addthis}