“Una magia per la vita”, spettacolo di beneficenza a Novoli

0
613

Cubo magicoNovoli (Le) – Una bacchetta magica con la quale risolvere tutti i problemi, in modo particolare quelli più gravi, come quello del recente terremoto del centro Italia, è il desiderio di tutti gli uomini; la fantasia però, dopo aver fatto i conti con la realtà, ha trovato ugualmente un modo per rendere possibile un aiuto concreto a chi più ne ha bisogno.

Non è passato molto tempo dallo scorso 24 agosto, quando in pochi istanti, un terremoto ha spazzato via interi paesi, con le nefaste conseguenze che tutti conosciamo. Da allora la risposta è stata pronta e immediata da parte di numerosissime associazioni, che, al meglio delle loro possibilità, hanno dato una mano ai meno fortunati.

In quest’ottica la fondazione Mago Sales con il Museo della magia di Cherasco e Master of Magic, hanno invitato tutti i maghi e prestigiatori a compiere “la magia della vita”. Con questo programma, per tutto ottobre, in tutta Italia, oltre 160 maghi realizzeranno spettacoli di magia, gratuitamente, per una raccolta fondi destinata alla ricostruzione della scuola di Arquata. Sono moltissime le delegazioni dei vari paesi d’Italia che hanno aderito al progetto. Novoli non farà mancare il suo contributo, domenica 23 ottobre, infatti, il club magico salentino “Il Carro”, con il patrocinio del Comune di Novoli e grazie all’organizzazione del presidente del Club Antonio Vizzi, realizzerà un galà di magia a scopo benefico. Lo spettacolo, si terrà nella struttura “Spazio Focara”, in via Salice alle ore 18. All’evento parteciperà anche il centro danza “Il Sogno”, sotto la direzione artistica di Bianca Milli. Durante la serata, è previsto un sorteggio per una maglia originale dell’U.S. Lecce, donata e autografata dalla squadra.

A conclusione di tutte le manifestazioni previste, una delegazione dei club partecipanti, andrà direttamente presso i centri colpiti dal terremoto per presentare un grande spettacolo di magia e portare direttamente i contributi raccolti. Inoltre la Fondazione “Mago Sales” si impegna a raddoppiare, fino a 10000 euro, la somma raccolta.

Per realizzare la magia più bella, quella della solidarietà, serve il contributo di tutti, appuntamento dunque domani a Novoli.