Tutto pronto per la 2^ edizione del presepe artistico a Martano: si potrà visitare fino al 2 febbraio 2022

1
297

L’inaugurazione sabato 19 dicembre 2021


Martano (Le) – Al via la 2^ edizione del “MAESTOSO PRESEPE ARTISTICO” realizzato dagli “Amici della Via Crucis vivente – Don Cesare Palma e Paolo Perrotta” della Parrocchia Maria SS del Rosario a Martano allestito presso l’ex fabbrica della pasta “Marati” oggi dei fratelli Aldo e Maurizio Turi.

Il progetto dell’opera è stato affidato all’artista e scenografo martanese Gianfranco Protopapa.

Il presepe sarà caratterizzato da ben 120 pupi a grandezza naturale interamente realizzati dai volontari del gruppo, gli stessi che si prenderanno cura anche dell’intelaiatura, l’impagliatura, la realizzazione degli espressivi visi, dei vestiti e delle imponenti scenografie nella storica location che tornerà ad animarsi proprio grazie all’iniziativa

I tradizionali mestieri salentini, l’osteria, la guarnigione romana, la casa di Erode, il mercato brulicante di personaggi e animali, la grandiosità del tempio, faranno da corona alla semplicità ed umiltà del giaciglio che accoglie il Bambino Gesù, disceso sulla terra per la nostra salvezza.

Il presepe, che si onora del patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Lecce, dell’Unione dei Comuni della Grecìa Salentina e del Comune di Martano, verrà inaugurato sabato 19 dicembre e potrà essere visitato tutti i giorni sino al 2 febbraio 2022 dalle ore 16.30 alle ore 20.30.

L’ingresso sarà contingentato e subordinato al controllo del green pass.

1 COMMENTO

  1. Scrivo questo omaggio da parte mia e dei miei fratelli a papà nato a MARTANO si trasferì con la famiglia a Lecce dove passò la sua infanzia e gioventù diventando uno specilaista scalpellino della pietra leccese il carparo, con gli amici venne a Novoli per portare una serenata e conobbe la mamma chiamta: “La Rusina
    Sciappò” mentre papà benvoluto dai Novolesi lo chiamavano:
    “Mesciu Ucciu Leccese”

    Siamo contenti dell’iniziativa nella stupenda Martano con il suo MAESTOSO PRESEPE ARTISTICO” realizzato dagli “Amici della Via Crucis vivente. Salutiamo Dina ed il suo compagno titolari del BorgoTerra- Dimora Storica e Albergo Diffuso

    un saluto da Torino Ersilio Teifreto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleIl bello dell’amore
Next articleTurismo e sostenibilità uguale a profitto: un convegno sul tema nei giorni scorsi a Lecce