Seconda manche per il palio dei Rioni di Porto Cesareo, domenica 4 agosto

0
342

Palio dei rioniPorto Cesareo (Le) – Si sfideranno a suon di muscoli e remi i vogatori cesarini in rappresentanza dei rioni della loro città, sotto il sole cocente che oggi, 4 agosto, si riflette sullo specchio  antistante la storica Torre Cesarea presso la Riviera di Levante. In palio l’ambito titolo di campione di voga cesarina anno 2013 e l’aggiudicazione dello storico Trofeo che vale il palio dei Rioni di Porto Cesareo.

Venti vogatori d’eccezione in rappresentanza di 10 rioni della splendida città Jonica: La Strea, la Cina, la Corea, Centro Storico, Riviera di Levante, Torre Lapillo, Bacino Grande, Scalo di Furno, Punta Grossa, Il Poggio. La competizione si svolgerà a partire dalle ore 17.30, ed è organizzato dall’omonima Asso ciazione Il palio dei Rioni di Porto Cesareo guidata dal presidente Rocco Paladini. Si tratta di un attesissimo appuntamento tra storia e tradizione e sport capace di attirare, così come è stato per la prima manche svoltasi lo scorso 7 luglio, migliaia di turisti affascinati da un evento unico. 

I dieci gozzi a remi, costruiti dal Cantiere Latino di Porto Cesareo (tutti uguali per lunghezza, peso e remi) si ritroveranno presso la Riviera di Levante, per raggiungere poi il faro piccolo, virare all’altezza di due boe e fare ritorno in una manche  cronometrata. Si aggiudica il Trofeo ed il Palio l’equipaggio che nelle due manche (quella svoltasi il sette luglio e quella odierna) ha totalizzato il punteggio superiorità; in caso di parità tra imbarcazioni varrà la somma dei tempi delle due manche. 

Nel torneo si sfideranno come detto i 10 rioni storici di Porto Cesareo.
Il Centro Storico, abbinato al simbolo della triglia, sarà rappresentato dall’equipaggio Giuseppe Durante e Massimo Rizzello; il Poggio, associato al Riccio sarà guidato da Emiliano Valentino e Nico Russo; Punta Grossa, associata al corallo, schiera l’equipaggio composto da Adriano Greco e Marco dell’Anna; il rione Torre Lapillo, rappresentato dalla Stella Marina, vedrà in campo Damiano Rizzello e Francesco Arcadi; la Strea ed il suo Ippocampo, Fernando Cardellicchio e Adriano Rizzello; la Riviera di Levante, col suo granchio, Gaetano Falcone e Franco Cortese. Bacino Grande con il simbolo della Conchiglia schiera di Fratelli Giuseppe e Pasquale De Braco; il gozzo di Scalo di Furno con il simbolo del Paguro, detentrice del Palio 2012 sarà guidato da Giovanni d’Ippoliti e Giuseppe d’Alba; la Cina con la tartaruga caretta caretta schiera Davide e salvatore Perrone; la Corea con il gabbiano corso mette in mare Antonio Rizzello e Cosimo Ferrari.

Note storiche sul palio dei Rioni di Porto Cesareo

Il palio dei Rioni di Porto Cesareo è una gara di barche a remi che rievoca l’antica voga dei pescatori cesarini, voga a due in avanti in posizione eretta, e coinvolge giovani vogatori del luogo che rappresentano i rioni storici della città Jonica. Ogni barca ha il proprio logo e colore, costruita da un unico cantiere navale con uguale peso dimensione e lunghezza dei remi. La prima delle due manche è prevista la prima domenica di Luglio, la seconda la prima domenica di Agosto.

Note di colore. I cesarini addobbano le vie dei rispettivi rioni con bandiere e striscioni dando un’attrattiva maggiore a chi assiste alle varie fasi del palio. La manifestazione è organizzata dall’Associazione “Il Palio di Porto Cesareo” che nel suo statuto ha come principio fondante l’impegno affinché il “Il Palio” assurga al ruolo di evento stabile, di crescita e di successo per dare risonanza e valorizzazione nel Salento e nella Regione, a quegli aspetti della nostra cultura fortemente radicati nel territorio Cesarino e che vanno trasmessi alle nuove generazioni. La manifestazione e patrocinata dal Comune di Porto Cesareo e dalla Provincia di Lecce

Programma Palio dei Rioni manche finale  4 agosto

  • Ore 16,30 Raduno equipaggi in Piazza Nazaro Sauro;
  • Ore 17,00 Sfilata con il labaro del palio dei vogatori accompagnati dalla banda musicale dalle majorette e dagli sbandieratori. Corteo storico per le vie del centro storico di Porto Cesareo
  • Ore 18,00 Saluto del Sindaco  salvatore Albano e delle Autorità Civili e Militari presenti;
  • Ore 18,15 Sorteggio per assegnazione posizione griglia di partenza;
  • Ore 18,30 Partenza Regata.

A seguire, premiazione e consegna Premio del Mare 2013. Intrattenimento musicale con canti popolari. 

 {loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleCampi S.na, la statua di Obama diventa attrazione turistica. 20mila visitatori in un mese
Next articleTorre Lapillo, miseria e nessuna nobiltà