La leggenda di S. Cesarea

0
764

Santa CesareaPorto Cesareo (Le) – “Si narra che, intorno all’anno 1100 viveva nei pressi di Scorrano una fanciulla di nome Cesarea, figlia di un mercante che, rimasto vedovo, finì con l’invaghirsi di lei. Un giorno il padre rivelò alla figlia i suoi sentimenti, provocandone così la fuga. Il padre sdegnato, la inseguì lungo tutta la costa da Porto Cesareo sino a Castro, dove, quando stava per raggiungerla, un angelo comparve in aiuto della fanciulla, avvolgendola in una nube e nascondendola in una grotta. Il padre così, precipitò da una scogliera in mare e annegò, bruciando nelle fiamme dell’inferno. Il tragico accaduto si divulgò in tutta la Japigia e la gente cominciò a venerare Santa Cesarea. 

La Santa viene raffigurata e rappresentata con in mano una ciotola con due colombe dentro perché si narra anche che, per poter sfuggire al padre gli fece credere di lavarsi, distraendolo con il rumore delle colombe messe in una ciotola con dell’acqua.”

 Programma religioso

Lunedì 19 agosto

Ore 17.00 – Chiesa parrocchiale (piazza don Lorenzo Marzio Strafella) partenza Processione con il simulacro della B.V. Maria del Perpetuo Soccorso patrona di Porto Cesareo

Ore 17.30 Processione in mare, presso Piazza Nazario Sauro, con i simulacri di Santa Cesarea sulla barca “Santa Lucia 1” e della B.V.M. del Perpetuo Soccorso sulla barca “Folgore 1″

Ore 19.00Santa Messa Solenne presso Piazza Nazario Sauro

Programma civile

Lunedì 19 agosto

Ore 21.00Gran Concerto Bandistico “Città di Veglie” (Direttore: Cosimo Costa) presso Piazza Nazario Sauro

Ore 22.00Lezione di Tammorriata e Pizzica in preparazione al concerto del giorno dopo a  cura di : Eleonora Foglia, Francesco Doto, Federica Peluso e Giacomo Orco.

Martedì 20 agosto

Ore 17.30Cuccagna a Mare (Prima edizione in onore di Antonello Mazzarella)dalla barca Santa Lucia 1 presso lo specchio d’acqua antistante la “Torre Cesarea”

Ore 20.00 – Sfilata per le vie del paese dei Briganti e Bottari degli Alburni

Ore 21.30Tammorriata campana, canti e balli dei Briganti e Bottari degli Alburni presso Piazza Nazario Sauro

Ore 24.00Spettacolo pirotecnico a cura della ditta Dario Cosma di Monteroni

Ore 00.30Kalispera (pizzica by night) presso Piazza Nazario Sauro 

{loadposition addthis}

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleLecce: al Via del Mare la presentazione della campagna abbonamenti
Next articleDecreto del fare: la rivoluzione delle multe stradali