“Io sono… ora!” è fissato per il 6 aprile l’evento tra arte e spettacolo, protagonista Antonella Zito

0
495

Le dichiarazioni dell’Assessore alla Cultura, Silvia Godelli.

Il Castello Imperiali di Francavilla Fontana (BR), aprirà le porte agli appassionati delle nuove suggestioni dell’Arte concettuale contemporanea. Il vernissage avrà luogo alle ore 19:30 di sabato 6 aprile 2013, con il titolo “Io sono…ora!”. L’evento spazierà tra arte e spettacolo grazie alla presenza di Antonella Zito, artista poliedrica appena ventiquattrenne, reduce dal recente Festival Internazionale dell’Arte di Istanbul e finalista in questi giorni con due diverse video-arte al Festival del cinema europeo – Puglia Show di Lecce e al Festival Internazionale del Cinema Patologico di Roma.

Organizzata dalla Città di Francavilla Fontana in collaborazione con SAE (Salento Art Events), la mostra vanta un noto nome nel campo degli eventi salentini, quello di Ottorino Picardi.

L’esposizione è patrocinato dall’Assessore al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia, Silvia Godelli, che ha dichiarato: “‘Io sono… ora!’ è il titolo preso in prestito da un’opera della giovanissima artista Antonella Zito, che dopo i successi significativi in Italia e all’estero ha voluto fare ritorno alle sue radici pugliesi. Un punto di arrivo ma anche un nuovo punto di partenza! L’organizzatore Ottorino Picardi ci sorprende anche in quest’occasione con un evento per l’arte in cui ha voluto includere la musica, la danza, il teatro, la moda, sempre ad alti livelli ma stavolta con giovani talenti della nostra terra che si stanno facendo strada con il sacrificio e lo studio.”

La serata dell’opening sarà trasmessa in diretta web all’indirizzo: http://iosonora.wordpress.com/live/ e sui live blogging curati da Puglia Events, il quale Capo progetto Viviana Neglia ha dichiarato: “La mostra è ancora una dimostrazione di come il territorio pugliese sia culturalmente attivo, ma è soprattutto la dimostrazione di come siano i giovani ad animarne il fermento artistico e culturale.

Nei giorni successivi all’inaugurazione e fino al 20 aprile, la mostra sarà aperta tutti i giorni dalle ore 18:30 alle 20:30, e di mattina previa prenotazione, con le visite guidate gratuite riservate a scuole, enti e associazioni.

La mostra si concluderà il 20 aprile con una Sfilata tra moda e arte a cura del celebre Istituto Cordella di Lecce, diretta da Carol Cordella e condotta da Claudia Turba.

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articlePorto Cesareo, il sindaco Albano: “Nessun fermo all’azione amministrativa”
Next articleAldro e le Mura a Ferrara