Che lo spettacolo abbia inizio: in scena gli allievi della Scuola Superiore di musica Harmonium- Novoli

0
585

Locandina Scuola Harmonium

Novoli (Le) – Dopo un anno di studio e d’ impegno per i ragazzi della scuola superiore di musica Harmonium di Novoli è giunto il momento di andare in scena. Nei prossimi  6, 8 e 9 giugno, presso il Teatro Comunale di Novoli, saranno protagonisti di tre serate indimenticabili, dove la passione per la musica farà da padrona.

“Principalmente vogliamo creare dei musicisti bravi, questo è lo scopo di tutti noi. I ragazzi vengono qui con piacere, si è creato un bel clima e umanamente stiamo bene. Si studia molto perché siamo maestri un po’ esigenti però c’è sempre tanta gioia, tanta allegria a prescindere”. E mentre ci parla, gli occhi di Simonetta Miglietta-Sozzo, che della scuola Harmonium è il direttore artistico, brillano di gioia e determinazione.

Il 6 giugno impareremo ad andare tutti “A passo di Musical”. A partire dalle 21.00, sul palco del Teatro Comunale, i ragazzi della scuola di canto ci faranno rivivere, in uno spettacolo di varietà, i più celebri musicals del panorama mondiale. “La prima serata è nata da un’idea della nostra docente di canto, Daniela De Cataldis, di coinvolgere un artista importante del mondo del musical e dello spettacolo affinché tenesse qui uno stage che coinvolgesse i ragazzi più grandi della classe di canto. Ci siamo messi in contatto con Graziano Galatone, che è un personaggio di spicco del musical, e da novembre, una volta al mese, è iniziata la nostra collaborazione.” Ci illustra Simonetta.Movimenti d’opera è il nome dato allo stage. Oggetto di studio non è stato esclusivamente il canto ma anche il movimento scenico. Lo spettacolo del 6 giugno racchiude tutto ciò che abbiamo imparato da lui, racchiude questa esperienza bellissima con un artista che ha insegnato e trasmesso molto della sua arte. Per le coreografie ci siamo serviti  della preziosa collaborazione di Bianca Milli del Centro Danza il Sogno”.

Ma che musica Maestro. Dopo aver vissuto la magia del musical, l’8 giugno – ore 20.00, saranno gli allievi dei corsi propedeutici, iniziali e preparatori di tutte le classi di strumento a calcare il palcoscenico del teatro con il classico saggio di fine anno. “La serata dell’8 è un po’ più tradizionale perché prevede un saggio nel senso vero e proprio del termine. Vengono coinvolti tutti i corsi iniziali, e allora ci sarà clarinetto, batteria, canto, chitarra, pianoforte, violino. Si esibiranno i bambini del percorso propedeutico e iniziale e preparatorio per i nostri corsi. C’è da dire che la nostra scuola si avvale della prestigiosa collaborazione con ABRSM, un’associazione che vanta oltre 100 anni di esperienza e competenza nel campo dell’istruzione musicale e che gode dell’autorità di quattro tra i principali conservatori del Regno Unito”.

9 giugno – ore 20.30, le luci si abbassano, le prime note vibrano nell’aria e di colpo ci troviamo catapultati nella fantastica dimensione di “C’era una volta il rock”. I ragazzi della scuola Harmonium, sotto l’attenta guida del maestro Salvatore Casaluce, ci regalano un’ indimenticabile serata concerto dedicata ai più grandi idoli della storia del rock. “Quest’anno il percorso di studi del laboratorio creativo di musica d’insieme, diretto dal maestro Salvatore Casaluce, nostro docente di chitarra, è stato orientato verso la conoscenza dei linguaggi del rock. Il maestro ha strutturato il laboratorio in tre fasce: iniziale, intermedio e avanzato. Precedentemente inoltre ha tenuto un seminario audio video per istruire i ragazzi sul percorso storico – evolutivo dei generi e sottogeneri del rock. I ragazzi si sono subito appassionati, dimostrandosi entusiasti e felici. Sono veramente grata al maestro Casaluce per aver dato vita a questo bellissimo progetto, come sono grata a tutti i maestri della scuola che con il loro impegno e la loro professionalità rendono questa struttura un posto dove i ragazzi vengono con piacere, studiano e imparano. Un posto dove si è istaurato un bel clima di fiducia e di stima reciproca ma soprattutto di allegria”. Si conclude così la nostra chiacchierata con Simonetta e a tempo di rock  i tre giorni di musica e spettacoli della Scuola Superiore di Musica HARMONIUM di Novoli.

{loadposition addthis}