Campi Salentina, in partenza 8 nuovi laboratori gratuiti rivolti ai minori  

0
58

L’Assessore alle Politiche Sociali Conversano: “Ripartiamo dalle nuove generazioni”


Sono in partenza, grazie ai finanziamenti dell’Assessorato alle Politiche Sociali di Campi Salentina, una serie di laboratori gratuiti per i minori residenti nel comune.

Sono in tutto 8 i nuovi corsi che si apprestano ad iniziare ed è ampia la possibilità di scelta vista la varietà delle attività che verranno svolte. Nello specifico:

IMPROJUNIOR: corsi di improvvisazione teatrale per ragazzi dai 10 ai 14 anni;

IO LEGGO, IO SENTO: laboratorio di lettura da alta voce;

SSETTATE, CA TE CUNTU: laboratorio di lettura, interpretazione e recitazione di testi, racconti e poesie della tradizione popolare salentina, riservato ai ragazzi dagli 8 ai 17 anni

AVVENTURIAMOCI!: laboratori tematici ispirati al metodo scout per ragazzi dagli 8 ai 13 anni;

TEATRIAMO: laboratorio teatrale per ragazzi fino a 17 anni;

CAMBIA GESTO CHALLENGE: progetto rivolto ai ragazzi tra i 12 e i 17 anni volto al rispetto e alla salvaguardia dell’ambiente;

– OHANA: laboratori creativi/espressivi, di educazione affettiva, di psicomotricità e ballo, teatrali/musicali per bambini dai 4 ai 7 anni di età;

DANCE EMOTION: laboratorio di danza rivolto ai ragazzi dai 9 ai 17 anni.

Tutti i corsi si svolgeranno all’interno del comune di Campi Salentina nelle sedi delle associazioni che collaborano ai vari progetti.

Con l’avvio di queste attività – afferma l’Assessore alle Politiche Sociali, Alessandro Conversano – vogliamo ricominciare ad immaginare la nostra quotidianità e i nostri rapporti sociali partendo proprio dalle nuove generazioni; ragazze e ragazzi che in questi due anni più di tutti hanno sofferto duramente un’emergenza sociale che è stata certamente grave così come lo è stata quella economica. Danza, teatro, lettura, musica, riciclo creativo, natura, tradizione popolare e tanti altri se ne aggiungeranno nelle prossime settimane. Sono questi i temi dei laboratori che come Amministrazione Comunale abbiamo voluto non solo promuovere ma anche finanziare offrendo l’accesso gratuito a tutti i minori della nostra comunità di Campi Salentina. Vogliamo dare un segnale chiaro di ripartenza e vogliamo farlo insieme ai nostri ragazzi”.