Novoli – “Toto Cezzi”, la società rossoblè sogna il manto erboso

0
1610

verdesperanzaNovoli (Le) – Dopo la stagione esaltante, culminata con la promozione in Eccellenza, l’Asd Novoli è già proiettata nel futuro. È ovvio e normale che il primo pensiero corra al terreno di gioco dell’Olimpo della “rossoblè”, ci riferiamo al Toto Cezzi. La terra battuta non va bene per la categoria in cui la squadra novolese giocherà nella prossima stagione calcistica.

Ora bisogna capire come reperire i fondi per rendere a norma il manto dove i rossoblù continueranno fino all’ultimo sangue a lottare regalando sogni e speranze ai propri tifosi. Ed è proprio di questi giorni l’appello che parte dal profilo Facebook della società di Via Trepuzzi, questo è quanto si legge, con gli hashtag dedicati:

 “Avviso ai naviganti ed ai tifosi Novolesi. Sarebbe bello se tutti, davvero tutti, tifosi, appassionati e simpatizzanti rossoblù, condividessero sui profili personali questa foto. #‎VERDEDISPERANZA. Lo chiediamo perché con la volontà e l’impegno pensiamo che un nuovo terreno da gioco nello storico Toto Cezzi è possibile. Noi ci crediamo. #‎AvantiNovoli #‎AvantiNovolesi”.

 La foto è quella che pubblichiamo in questo breve articolo. Proveremo nelle prossime settimane a saperne di più, ascoltando appena possibile gli interessati. Ora tocca all’Amministrazione Comunale (per la quale è motivo d’orgoglio avere la squadra nella categoria più importante tra quelle dilettantistiche) trovare i fondi per spianare la strada alla società guidata dal Presidente Sebaste, anche perché disputare un campionato di Eccellenza costa molto di più rispetto ad una categoria minore; siamo certi che Sebaste e compagni sapranno come allestire una squadra competitiva che faccia la sua bella figura, ma è pur vero che questi calciatori hanno bisogno di un manto erboso dove scorrazzare.

Si opterà per un sintetico? Oppure si penserà all’erbetta naturale? Non abbiamo al momento elementi per ipotizzare la soluzione; una cosa è certa, la macchina organizzativa è in moto… speriamo raggiunga la meta migliore.

{loadposition addthis}