Lecce, tutto su Suciu. Domani test con il Novoli

0
452

Lecce – Il lungo tira e molla alla fine si è risolto per il verso giusto. Sergiu Suciu è un nuovo calciatore del Lecce. Il rumeno, seguito già in estate da Salernitana e Perugia, arriva nel Salento con la formula del prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione in Serie B. Il calciatore, centrocampista centrale di ruolo naturale, è impiegabile anche sull’out destro. Nell’ultima stagione il regista nato a Satu Mare, vissuta a Crotone, ha giocato con profitto nel terzetto di centrocampo, prediligendo la posizione di mezzo sinistro ma alternandosi anche nel ruolo di regista puro con Dezi e Maiello.

In Calabria Suciu ha confermato le prime impressioni importanti date ai grandi palcoscenici nella stagione 2013-2014, giocata con la Juve Stabia dopo sei mesi di rodaggio, sempre a Castellammare, nella prima parte dell’anno. Nonostante la retrocessione delle Vespe in Lega Pro, Suciu si è fatto notare per continuità di rendimento (25 le presenze, con 2 reti) e per il compiuto riscatto dopo l’infortunio subito l’anno prima quando, con la maglia del Torino, stava acquisendo ritmo e fiducia prima del trasferimento in Campania, operato al rientro nei ranghi.

Nello scacchiere di mister Asta Suciu potrà far valere la sua duttilità e la sua velocità di gioco. Fin dalle prime apparizioni con il Torino Suciu si è distinto per intelligenza tattica e per velocità in avanti, concretizzata sempre più quando schierato sulla linea offensiva. Il romeno quindi potrebbe essere l’autore di scorribande largo a destra o potrebbe prendere in mano le chiavi del gioco nel duo arretrato di centrocampo insieme a Papini o De Feudis.

Test con il Novoli – Domani, nella parte pomeridiana della doppia seduta d’allenamento prevista da mister Asta, ci sarà il test amichevole con il Novoli, con inizio previsto alle ore 18:00 allo stadio “Via del Mare”. Sarà la prima amichevole salentina per mister Asta, reduce dalla vittoria ai rigori contro il Catanzaro e pronto ad affrontare il Cesena domenica 9 agosto nel match valevole per il secondo turno di Coppa Italia. Gli ospiti sono invece alle prese con la preparazione al campionato di Eccellenza Pugliese, iniziata da pochi giorni. In casa novolese al confermatissimo mister Schipa si sono aggiunte le firme sugli accordi con Carlà, Giorgetti, Iaia, Cocciolo, Marasco e Quarta. I calciatori si aggiungeranno ai primi acquisti operati dal d.s. Spagnolo, il portiere ex Galatina Adriano Esposito e il terzino sinistro Stefano Pasca, anch’esso proveniente dalla compagine biancostellata. 

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleSurbo, presentata oggi la prima edizione di Notte Bruna in programma il 13 agosto
Next articleSport, l’avvocato che opera nel calcio ora è libero di lavorare con le sue regole