Lecce-Martina F.: le probabili formazioni

0
216

Lecce – Il tormentone scatenato dal ricorso della Casertana a seguito dell’1-1 di sabato, inficiato, a detta della società rossoblù, dall’impiego di Giovanni Fasano, magazziniere non tesserato dalla società di Piazza Mazzini, a seguito dell’infortunio al guardalinee, ha stravolto la settimana che porta il Lecce alla sfida casalinga contro il Martina Franca, preludio del tour de force che vedrà i giallorossi opposti prima al Catania e poi al Foggia.

Recuperi importanti per il Lecce di Piero Braglia, alle prese con l’affollamento in attacco dato dalla contemporanea presenza di tutte le bocche da fuoco. Sasà Caturano si è allenato con il gruppo in settimana e proverà fino alla fine ad insidiare Davide Moscardelli per una maglia dal 1’ nel tridente che dovrebbe essere completato da Surraco e Curiale, favorito su Doumbia. A centrocampo mancherà Checco Lepore, fermato per recidiva in ammonizione. Al suo posto dovrebbe giocare Beduschi, alle prese con una chance importante in una stagione in chiaroscuro.

Il Martina arriverà al “Via del Mare” con il sogno di ripetere l’impresa dello scorso anno, quando un gol di Carretta e le parate dell’ex Bleve stesero il Lecce. Rispetto alla stagione passata, la situazione è diversa per gli itriani, attenti a tenere a debita distanza la Lupa Castelli Romani ultima in classifica. Mister Marco Cari, alla seconda partita dopo la chiamata alla guida dei biancoazzurri, farà i conti con numerose assenze. L’ex allenatore del Taranto dovrà reinventarsi l’attacco. Mancherà la punta Diakitè, a segno due volte nel 3-3 con l’Ischia, indisponibile assieme a Ciotola (2 gol al Lecce l’anno scorso ad Ischia) e a Schetter, stoppato dal giudice sportivo insieme al difensore Migliaccio. Il ritorno di Allegra riscatta soltanto parzialmente l’assenza dell’altro centrale Curcio. L’ex Baclet guiderà l’attacco martinese, probabilmente assistito dal neoarrivato Berardino. A centrocampo, il duo muscolare Dianda-Rajcic potrebbe essere affiacato dagli innesti Basso e Kuseta, in lotta per una maglia con De Lucia.

Le probabili formazioni

Lecce (3-4-3): Perucchini; Freddi, Cosenza, Abruzzese; Beduschi, Salvi, Papini, Legittimo; Surraco, Moscardelli, Curiale. A disposizione: Bleve, Camisa, Liviero, Carrozza, De Feudis, Lo Sicco, Vécsei, Doumbia, Caturano, Sowe. Allenatore Piero Braglia.

Squalificati Lepore

Indisponibili Nessuno

Diffidati Perucchini, Freddi

Altri Nessuno

Martina Franca (4-4-2): Viotti; D’Alterio, D’Orsi, Marchetti, Antonazzo; Kuseta, Dianda, Rajcic, Basso; Baclet, Berardino. A disposizione: Gabrieli, Simone, Allegra, Danese, Di Lauri, De Lucia, Topo, Taurino. Allenatore Marco Cari.

Squalificati Schetter, Diakitè

Indisponibili Migliaccio, Ciotola, Curcio

Diffidati: Rullo, Marchetti

Altri Gaetani, Rullo, Di Gennaro, Cardore

Arbitro Marco Piccinnini di Forli (Oliviero-Mansi)

Stadio “Via del Mare” – Lecce, fischio d’inizio ore 17:30

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleChiusura IMID a Campi S.na, sul caso intervengono Manca e Congedo (COR)
Next articleLecce, Lara Comi all’Open Space per la manifestazione: “Non fila liscio come l’olio”