Le probabili formazioni di Sampdoria-Lecce: un cambio in difesa, in mediana ballottaggio Gonzalez-Askildsen

0
75
Ph Michel Caputo

Lecce – La vittoria contro l’Atalanta in casa ancora risuona nei cuori dei tanti tifosi giallorossi. Questo pomeriggio si va a Genova per uno scontro diretto importantissimo. Contro la Sampdoria sarà l’ultima gara dell’anno a causa dello stop per i mondiali in Qatar. Contro la Sampdoria sarà uno scontro diretto e una partita da ultima spiaggia. No, non per i giallorossi. Per i doriani sì.

C’è tensione in casa Samp, i risultati non arrivano e la classifica fa paura. Penultimo posto in classifica e soli sei punti racimolati nonostante il cambio in panchina. Mister Stankovic l’ha descritta come la partita per capire chi è la Sampdoria e cosa sarà. Una debacle condannerebbe il club ad una scelta tecnica: proseguire con Stankovic o cambiare nuovamente.

Mister Baroni ha dormito beatamente mercoledì notte. Da giovedì è ricominciato il lavoro sul campo. La vittoria contro l’Atalanta è durata solo una notte. I giallorossi si sono rimessi a lavoro per proseguire questa mini serie infernale di tre turni in meno di dieci giorni. Fare risultato a Genova significherebbe tanto, aggiungeremmo tantissimo. Porterebbe la squadra ad affrontare al meglio la sosta.

Purtroppo non faranno parte della trasferta Pezzella e Dermaku. Il primo per una gastroenterite, il secondo per una lesione muscolare accentuata nella gara contro l’Udinese.

L’ex Falcone tornerà nella porta del Marassi ma con la maglia giallorossa. Gendrey dovrebbe rifiatare, anche perché durante la settimana ha fatto i conti con un affaticamento rimediato contro l’Atalanta. A questo punto, Baschirotto scalerà a destra. Dentro Umtiti a comporre la coppia di centrali insieme a Pongracic. Vista l’indisponibilità di Pezzella, Gallo stringerà i denti anche questa volta. Il dubbio più grande riguarda il centrocampo: Gonzalez o Askildsen? Il mister vorrebbe riconfermare il centrocampo di mercoledì. Rifletterà fino all’ultimo per la scelta del terzo centrocampista. Confermati Hjulmand e Blin. L’attacco non si tocca: Strefezza, Colombo e Di Francesco.

Le probabili formazioni:

SAMPDORIA (3-5-2): Audero; Ferrari, Murillo, Amione; Bereszynski, Rincon, Djuricic, Villar, Augello; Gabbiadini, Caputo. All. Stankovic

LECCE (4-3-3): Falcone; Baschirotto, Pongracic, Umtiti, Gallo; Hjulmand, Blin, Gonzalez; Strefezza, Colombo, Di Francesco.