Marisa Romano, passione e talento di un’attrice a tutto tondo

0
540

avanti tutti1Attrice professionista, salentina doc, con una carriera pluridecennale alle spalle durante la quale ha calcato numerosi e importanti palcoscenici, interpretando magistralmente di volta in volta ruoli che hanno colpito e divertito il pubblico. Donna solare e volitiva sia nella vita, sia nella professione, che non smette mai di mettersi alla prova sempre con un sorriso sulle labbra e con la voglia di dare il meglio di sé: lei è Marisa Romano. Paisemiu l’ha incontrata per una breve intervista durante la quale ci ha parlato un po’ di sé, della sua storia, della sua passione per la recitazione e di “Avanti tutti Show”, il suo nuovo impegno televisivo che andrà in onda su Teleregione Color a partire dal prossimo 16 novembre e che la vedrà al fianco di Gegia Antonaci, la Gegia nazionale che tutti noi conosciamo.

Alzi la mano chi, almeno una volta da ragazzino, non abbia partecipato, anche solo con una piccola particina in una qualche recita, organizzata dalla scuola o dalla parrocchia. Magari lo si fa per gioco, per voglia di fare qualcosa di nuovo, per stare insieme agli amici e poi può anche capitare di scoprire che non è un gioco, che recitare è qualcosa di più. Così ci racconta Marisa: “Fin dalla scuola materna ho sempre recitato nei vari spettacoli teatrali che venivano organizzati, e forse è stato un caso, ma ero sempre la protagonista – Sorride un po’ schiva – In quinta elementare ho vinto anche un premio come  migliore attrice protagonista in una gara tra scuole”.

Se queste sono le premesse, vien facile pensare che il suo era un vero è proprio talento artistico che non aspettava altro che essere coltivato e valorizzato e naturalmente educato. “Mi sono avvicinata al teatro, facendo corsi, stage con Maestri come Adriano Jurissevich (Venezia), Nelly Quette (Venezia), Stefano Filippi (Firenze), Clarizio Di Ciaula (Bari), poi ho frequentato il Laboratorio Zelig  con Salvo Cianciabella (autore Zelig) – ci dice, confermando che lo studio è fondamentale in tutti i campi, anche in quello artistico, per essere sempre pronti e all’altezza dei diversi impegni – ho frequentato il Conservatorio Tito Schipa di Lecce – continua – perché adoro la musica popolare, infatti sono esperta di musica popolare; ho suonato l’organetto diatonico alla Notte della Taranta il 2008- 2009-2010, perché il mio Maestro era ed è Ambrogio Sparagna. Ho interpretato molti personaggi, in particolare comici, fino a passare al Cabaret, ho fatto una trasmissione per tre anni su TeleRama”.

Tanti impegni, tante soddisfazioni, tante sfide che l’hanno fatta crescere professionalmente e che l’hanno fatta apprezzare sempre di più dal pubblico. “Immaginazione, fantasia e bisogna essere sempre un po’ bambini”: queste le doti che secondo Marisa non devono mancare mai per fare teatro. E poi, come per ogni attore, c’è sempre la voglia di cimentarsi in diversi ruoli, comici, brillanti, drammatici, attraverso cui scavare in sé stessi e nella propria sensibilità artistica per far affiorare i sentimenti più veri e genuini con cui caratterizzare e dare forma ai vari personaggi interpretati. Per questo non è sempre necessario avere dei veri e propri modelli da cui prendere ispirazione. “Ma tutto questo – sottolinea con una particolare luce negli occhi –  è stato possibile anche grazie al sostegno e all’amore della mia famiglia che mi è sempre vicina”.

Il 16 novembre Marisa Romano debutta su Teleregione Color con “Avanti tutti Show” sotto la direzione artistica di Gegia Antonaci, una nuova avanti tuttisfida, una nuova avventura artistica l’aspetta: “Sarà un salotto, con diversi cabarettisti fissi, tra cui io che interpreterò una Contessa, titolare di un’agenzia matrimoniale – Ci dice con grande entusiasmo – Chiaramente la trasmissione è all’insegna della comicità, ci sarà un frate, un ginecologo, un esperto di animali, una maga, un tronista,  il dottor La Salma, una band la “Wurpless” ecc…  ognuno di noi a rotazione avrà uno spazio per esibirsi, Gegia sarà la conduttrice. Sarà una trasmissione atipica, i cabarettisti non usciranno uno alla volta per esibirsi ma sono tutti seduti in salotto, come se fossero delle rubriche, in questo caso strampalate, divertenti”. Un mix di ironia, comicità, divertimento, tutti ingredienti ben miscelati che promettono di far divertire ancora una volta il pubblico e di regalare momenti di serenità e spensieratezza.

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleIl 14 Novembre, Alan Friedman ad “Aspettando il Festival Nazionale del Libro 2016”
Next articleLecce-Cosenza, le probabili formazioni