Il 5 settembre, a San Donato, tornano protagoniste le “Note vagabonde”

0
80

Un progetto sul cantautorato italiano che parla e che canta le più belle città italiane


San Donato di Lecce – Il 5 settembre 2021, alle ore 20.30, tornano protagoniste “Note vagabonde”, un viaggio che parte dal Nord, dalla città di Genova, e arriva fino al Sud, fino alla nostra calda terra del Salento, senza tralasciare la Sicilia. Da Guccini a Lucio Dalla, Fiorella Mannoia, De Andrè, Vecchioni, Baglioni e tanti altri. Ma le canzoni avranno un’ulteriore voce, quella che narra, che racconta gli aneddoti legati a queste terre, che da voce ai personaggi legati a queste culture.
Un viaggio immaginario in cui il pubblico è invitato a spalancare gli occhi e a guardare fuori dal finestrino, perché infinite immagini, si susseguiranno.
Un lavoro di ricerca e di scrittura che vuole riportare il pubblico indietro di qualche anno, senza troppi intrecci, ma con semplicità ed eleganza.
Sul palco il poliedrico chitarrista Marco Carrozzino, la voce, reduce dal successo della Notte della Taranta, Stefania Morciano e la calda ed avvolgente voce narrante di Agnese Perrone autrice dello spettacolo insieme a Vanessa Pareo.
L’appuntamento è per domenica 5 settembre ore 20.30 a San Donato di Lecce Via Milano piazzetta antistante il Mercato coperto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleMoria di fichi nelle campagne del Salento
Next articleLadri d’appartamento scatenati a Novoli