51^ Stagione Concertistica 2021: il 19 giugno Maria Grazia Annesi e Fulvio Palese in concerto

0
85

Musiche di Bach, Debussy, Piazzolla, Morricone, Palese


LecceIl suono magico ed evocativo dell’arpa incontra quello sinuoso e irriverente del saxofono: sabato 19 giugno nella Sala Giardino di Via Suppressa (traversa di Via Petraglione) a Lecce sarà una serata di grande musica in compagnia di Maria Grazia Annesi e Fulvio Palese. Il concerto, organizzato dalla Camerata Musicale Salentina nell’ambito della rassegna “Classica d’Estate” 2021, è tutto esaurito e sarà replicato lunedì 21 giugno, sempre alle ore 20,45 nella Sala Giardino.

Un progetto che coniuga uno degli strumenti più antichi, l’arpa, con l’ “ultimo degli strumenti meccanici”, il saxofono: due mondi apparentemente lontani che si intersecano nella proposta dei due musicisti fatta di virtuosismo e poesia. Un viaggio che parte da Bach per arrivare alle composizioni originali di Palese, passando per Debussy, Piazzolla, Bozza, Morricone.

Arpista salentina, Maria Grazia Annesi si laurea a pieni voti e si perfeziona con A. Loro, E. Fontaine-Binoche e F. Pierre. Si afferma in molti concorsi nazionali ed internazionali.

Inizia da giovanissima la sua carriera concertistica e prosegue tutt’oggi come solista in svariate formazioni cameristiche. Ricopre, altresì, il ruolo di prima arpa nelle più importanti orchestre stabili pugliesi, Magna Grecia, OLES, Città Metropolitana di Bari e Teatro Petruzzelli, esibendosi al fianco e sotto la direzione di musicisti di fama mondiale.

Musicista poliedrico, Fulvio Palese ha conseguito il Diploma accademico di II livello in saxofono solistico con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Lecce ed è Dottore di Ricerca in Filosofia presso l’Università del Salento.

Ha approfondito lo studio del saxofono e del jazz con Federico Mondelci, Antonio Jimenez Alba, Mario Marzi, Jimmy Owens, George Cables, Cameron Brown, Javier Girotto.

Ha svolto e svolge un’intensa attività orchestrale in veste di sax solista con l’Orchestra Sinfonica di Lecce, l’Orchestra della Magna Grecia, l’Orchestra Nazionale dei Conservatori, l’Orchestra di Terra d’Otranto, l’Orchestra Filarmonica “Nino Rota”.

Ha all’attivo diversi cd come sideman e a proprio nome, fra cui: Sonny Tribute (autoproduzione), New Life (Redland Records), Suspicious sax (Manocalda), The Comics tune (Ululati/TudoBem) ed il recente Alétheia (AlfaMusic-Egea/Belive).

È direttore artistico dell’Hypogeum Jazz Festival e vanta svariate collaborazioni cinematografiche e teatrali in veste di compositore ed esecutore, fra cui quelle con Cristina Comencini, Giovanni Veronesi, Andrea Coppola, Michele Placido, Nanni Moretti, Vincenzo Bocciarelli, Astragali Teatro, Daniela Scarlatti.

Per informazioni e biglietti, rivolgersi alla Camerata Musicale Salentina (tel. 3480072654 – 3480072655; email: biglietteria@cameratamusicalesalentina.com). Biglietti in vendita in promozione a tariffa ridotta sia online che nei punti vendita Vivaticket.

Fondata dal M° Carlo Vitale nel 1970, la Camerata Musicale Salentina è sostenuta dal Ministero della Cultura, dalla Regione Puglia e dal Comune di Lecce. L’evento è realizzato con il prezioso contributo della Fondazione Puglia. Sponsor della manifestazione Banca Popolare Pugliese.