Presentata a Lecce la 52^ Stagione Concertistica della Camerata Musicale Salentina

0
22
La stagione è stata presentata stamattina, sabato 30 ottobre, nell’Open Space del Comune di Lecce alla presenza di Paolo Foresio, Assessore allo Spettacolo del Comune, Luigi De Luca, Dirigente della Struttura Poli Biblio-Museali regionali, Giuseppe Spedicati, Direttore del Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce e Vicepresidente dell’Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento, Pierluigi Camicia, Direttore Artistico della Camerata Musicale Salentina e Gaetano Schirinzi, Presidente dell’Associazione.
Primo appuntamento venerdì 5 novembre: una inaugurazione nel segno della valorizzazione delle eccellenze del territorio, in compagnia dell’Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento diretta per l’occasione dal M° Giovanni Pellegrini. Sul palco del teatro leccese anche due straordinari talenti del panorama musicale italiano, impegnati nell’esecuzione di due concerti tanto noti quanto stupendi: il violinista Nicola Marvulli suonerà il Concerto per violino e orchestra in Mi minore op. 64 di Mendelssohn, e la pianista Tiziana Columbro eseguirà il Concerto per pianoforte e orchestra in La minore op. 54 di Schumann. La serata sarà condita dalle incursioni di uno dei più apprezzati e irriverenti comici della scena nazionale, Dario Vergassola, per un appuntamento all’insegna della grande musica e del sorriso.
Giovedì 11 novembre invece la Camerata dedica una serata ad Astor Piazzolla con lo spettacolo “Piazzolla, antes y después”, un omaggio al grande compositore argentino, del quale ricorre il centenario della nascita, in compagnia del bandoneònista Héctor Ulises Passarella e dell’Ensemble del Centro del Bandoneòn di Roma.
Venerdì 26 novembre, in esclusiva regionale, sarà a Lecce “la regina di Rachmaninov”, Valentina Lisitsa, con un programma affascinante che prevede, oltre a Rachmaninov, musiche di Chopin.
Sabato 4 e domenica 5 dicembre invece sarà un weekend tutto dedicato alle operette, con due dei capolavori più amati e più rappresentati dalle compagnie di giro: La Vedova Allegra e Cin ci là. Protagonista sul palcoscenico la Compagnia Italiana di Operette, con l’orchestra dal vivo.
Con il periodo natalizio arriva anche il tradizionale coro gospel a stelle strisce: domenica 19 dicembre è tempo di American Christmas Gospel! Proveniente da Washington D.C., diretto da Nate Brown, torna in Italia il gruppo gospel “Nate Brown & One Voice”. Sulle note delle musiche religiose afro-americane che più toccano il cuore, il pubblico entrerà in sintonia con le autentiche atmosfere ed emozioni di questo genere musicale così pieno di passione.
Il primo appuntamento del 2022 sarà il tradizionale Concerto di Capodanno. Ospite d’eccezione, martedì 4 gennaio, la Zaporozhye Symphony Orchestra, storica orchestra sinfonica ucraina diretta da Vyacheslav Redya. Il programma musicale prevede tutti i valzer e le polke tradizionali dei più bei concerti di capodanno viennesi.
Venerdì 7 gennaio tornano a grande richiesta gli Italian Harmonists, voci e pianoforte del Teatro alla Scala di Milano, con il loro nuovo progetto “37573 Enricocaruso” dedicato al grande tenore.
Venerdì 11 marzo invece l’Orchestra Tzigana di Budapest accompagnerà il pubblico in una “Notte Tzigana”, alla scoperta della musica tradizionale ungherese, meglio conosciuta come musica “gipsy”. L’orchestra sarà guidata da uno dei personaggi più autorevoli del panorama musicale dell’Europa dell’Est, Antal Szalai.
The Shirvani Sisters, il duo violoncello e pianoforte formato dalle talentuose sorelle Leila e Sara, saranno a Lecce venerdì 25 marzo con un programma che spazia da Schumann a Rachmaninov, Paganini, Rossini e De Falla.
Sabato 2 aprile sarà ospite della Camerata Musicale Salentina Tosca con “Morabeza in Teatro”, la tournée con cui rende omaggio all’omonimo e fortunato suo ultimo album per cui nel 2020 ha ottenuto due Targhe Tenco, miglior interprete di canzoni e migliore canzone con “Ho amato tutto”.
Cantante e ricercatrice musicale da sempre affascinata dalle musiche del mondo, tra le voci più belle e versatili del panorama italiano e estero, oltre a un’impeccabile padronanza tecnica, Tosca ha in sé grandissima eleganza e intensa forza creativa e Morabeza in Teatro, un melting pot intimo, raffinato e allo stesso tempo popolare, ne è appunto il riassunto.
Martedì 26 aprile sarà la volta degli Alti & Bassi, gruppo vocale a cappella nato nel 1994 a Milano, con il progetto musicale “Da Bach a Jannacci tutto… è jazz!”. Lo spettacolo degli Alti & Bassi è un mix di intrattenimento, cultura e musica: cinque timbri molto differenti che riescono ad ottenere un impasto vocale unico. Intonazione, grande cura per i dettagli e un repertorio adatto a tutti i gusti sono i punti di forza che critica e pubblico hanno riconosciuto loro in oltre 25 anni di attività.
L’ultimo appuntamento della stagione è dedicato a tutti gli appassionati di musica classica: venerdì 29 aprile si esibiranno la violinista Maristella Patuzzi e il pianista Andrea Bacchetti, con un programma che prevede musiche di Mozart, Bartok, Tartini e Sarasate.
Confermate tutte le iniziative previste per le scorse stagioni, tra cui spiccano il “biglietto sospeso”, pensato per i cittadini costretti a restare ai margini della vita culturale del territorio per motivi economici o sociali, e “Con i bimbi a teatro”, laboratori musicali per i più piccoli realizzati in contemporanea con gli eventi nelle sale interne dei teatri.
Altra grande conferma è la promozione destinata agli under 35. E’ prevista infatti per ogni spettacolo una quantità di posti a prezzi ultra ridotti, per consentire alle nuove generazioni di innamorarsi della musica e scoprire la meravigliosa atmosfera del teatro.
Fondata dal M° Carlo Vitale nel 1970, la Camerata Musicale Salentina è sostenuta dal Ministero della Cultura, dalla Regione Puglia e dal Comune di Lecce. Sponsor principale della stagione concertistica è la Banca Popolare Pugliese. Media partner Antenna Sud, L’Adriatico e Lo Jonio.
Prevendite disponibili presso la sede della Camerata Musicale Salentina, online e nei punti vendita del circuito Vivaticket.