Le sfumature della scrittura

0
767

Le sfumature della scrittura

Siamo oramai nell’era degli SMS, delle MAIL, dei Social Network (Facebook e Twitter spopolano in tutto il mondo, senza distinzione di razza, credo religioso, sesso ed età), ma la nostra calligrafia – o scrittura a mano, per intenderci – resta ancora una preziosa nostra alleata per scoprire qualcosa di più su chi ci sta accanto, oltre a permetterci di approfondire la conoscenza di noi stessi.

Vizi e virtù, infatti trovano il loro specchio nel nostro modo di scrivere, così che la grafia diviene, ad un certo punto, una sorta di macchina della verità.

Siamo leali o bugiardi? Ottimisti o pessimisti? Dominanti o dipendenti?

Seguendo il filo conduttore del “carattere”, in questo ultimo saggio, l’autrice, Candida Livatino, ci indica la strada e gli strumenti per riconoscere i tratti caratteristici  – per l’appunto – di ogni indole, studiando i segni grafologici. 

Comprenderemo, in tal modo, se il nostro collega è invidioso, se il nostro partner è tendenzialmente fedele, se siamo più portati a dare ordini o ad eseguirli, semplicemente esaminando ed osservando le dimensioni dei margini, la pressione sul foglio o quella vocale arricciata. Con un linguaggio facile ed immediato, tra curiosità ed approfondimenti, l’autrice ci insegna i segreti del leggere le “tracce” lasciate dalla penna attraverso chiari esempi illustrati ed i profili di molti personaggi dello spettacolo.

Le sfumature della scrittura ci mostra come ogni parola, ogni lettera, ogni puntino siano piccoli pezzi, a volte apparentemente insignificanti, che compongono un unico puzzle: la nostra personalità.