Squinzano, Seduta deserta del Consiglio Comunale … ma cosa succede?

0
1150

Facciata comuneSquinzano (Le) – Continuano gli scricchiolii dell’Amministrazione targata Miccoli? Stando a quanto è successo ieri e ai soliti “parrebbe” e “si dice”, sembrerebbe proprio di si. Per le 16:30 di ieri, era stato convocato, in prima seduta, il Consiglio Comunale con un ordine del giorno abbastanza corposo tra cui, al punto n. 6, la presa d’atto delle Comunicazioni della Corte dei Conti, ed al punto 8, la transazione riguardante la circonvallazione nord, insieme ad altri 16 punti, tutti di rilevante importanza e molto spinosi.

Stranamente però, sia al primo che al secondo appello, i consiglieri presenti, oltre alla Presidente del Consiglio Comunale, erano solo in quattro. Portando di fatto l’Assise alla seconda convocazione, dove i numeri richiesti per deliberare, sono inferiori a quelli richiesti in prima convocazione. Sarà un caso? A voler pensar male si fa peccato ma raramente si sbaglia.

La domanda che giriamo agli amministratori è: i prossimi tre anni di governo, saranno vissuti sul filo del rasoio? Oppure il male oscuro – che più di una voce dà per certo – affligge il manipolo degli impavidi di Via Matteotti tanto da riportare i cittadini squinzanesi alle urne? Chi è interessato potrebbe forse scoprirlo al Consiglio Comunale che si terrà questa sera alle 17:30 nell’Arena del Palazzo di Città.