Porto Cesareo, il 7 novembre si discute di viabilità cittadina

0
417

manifesto 7 novPorto Cesareo (Le) –   È in programma per il 7 novembre p.v. alle ore 18 nella sala consiliare in Via Cilea l’incontro pubblico sul tema del riordino della viabilità cittadina nel comune ionico.

La decisione di un confronto aperto a tutti scaturisce dalla delibera di Giunta Comunale n.148 del 23 settembre, nella quale l’organo esecutivo della marina salentina ha preso atto dello studio emesso dalla società Aleph in materia di riordino del traffico e modifiche alla viabilità. La Aleph, per l’appunto, era stata incaricata nel 2011 dallo stesso Comune di redigere un piano di osservazione ed elaborazione dati che verrà presentato durante l’incontro di venerdì prossimo.

Alla seduta parteciperanno, oltre al Sindaco di Porto Cesareo, Salvatore Albano, anche l’ing. Andrea Giaccherini, rappresentante dell’Aleph che illustrerà e chiarirà le tematiche relative allo studio effettuato. Si auspica grande presenza della cittadinanza poiché entro il 26 novembre 2014, ogni cittadino o associazione potrà presentare delle proposte riguardanti la viabilità nel paese: proposte che verranno discusse per passare poi al vaglio del Consiglio Comunale.

Grande novità in campo amministrativo, difatti il Sindaco stesso invita i cittadini a rendersi partecipi della riunione poiché le proposte che verranno attuate rappresenteranno un rimedio al traffico che si ripropone, ogni anno, a Porto Cesareo nei periodi estivi, in primavera e durante tutte le domeniche nel corso dell’anno.

“È prevista inoltre l’istituzione di un servizio navetta che colleghi i parcheggi periferici al centro e alle diverse località cittadine. L’obiettivo è di arrivare preparati alla prossima stagione estiva dopo un periodo di sperimentazione in primavera”, queste, in pillole, le parole del primo cittadino che si spera possano essere di buon augurio affinché il progetto ancora in itinere raggiunga degli ottimi e concreti risultati.

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleSempre più numerosi gli aderenti al gruppo Facebook “Te lo regalo … ma vieni a prenderlo” (2)
Next articleSvolta nell’omicidio del pastore albanese. Freddato dal datore di lavoro in “un gioco mortale e criminale”